menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il manifesto della rievocazione delle Feriae Latinae

Il manifesto della rievocazione delle Feriae Latinae

Su Monte Cavo si rievocano le antiche Feriae Latinae

Le associazioni di volontariato storico e archeologico dei Castelli Romani organizzano per il prossimo 16 giugno la rievocazione delle Feriae Latinae periodo di pace per i popoli latini

Le Feriae Latinae erano il momento in cui i popoli latini deponevano le armi, consumavano un pasto comunitario a base di carne di toro bianco  in onore di Giove Latino e si esprimeva un forte valore sociale. L'idea che le antiche popolazioni dei colli Albani fossero legate da un forte senso di appartenenza a un territorio comune ha spinto le associazioni archeologiche dei Castelli Romani a riproporne una rievocazione.

L'Acheoclub ariccino-nemorense, la Legio Secunda Parthica Severiana e l'associazione Tyrrhenum danno così appuntamento agli amanti delle rievocazioni storiche per domenica 16 giugno alle 9,30 all'ingresso di Monte Cavo. Da lì il "console designato" che nel passato non poteva partire per la Provincia senza aver indetto le Feriae Latinae, pena l'insuccesso della campagna militare, darà il via alla sfilata storica con i rappresentanti dei popoli latini. Dopo il pasto comunitario, la cerimonia si concluderà come nel passato con l'accesione del fuoco di Vesta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento