CastelliToday

La Commissione Europea sceglie Nemi come comunità verde del futuro

Venerdì 3 febbraio verrà presentato, presso la Locanda Specchio di Diana, il progetto approvato dalla Commissione Europea per lo studio della qualità della vita degli abitanti e turisti di Nemi

Una veduta di Nemi

Il piccolo centro abitato di Nemi è stato selezionato dalla Commissione Europea per far parte di un nuovo progetto di studio e ricerca inserito nell'ambito del programma Horizon 2020 che permetterà di realizzare una "comunità verde di nuova concezione”, dove ricreazione, benessere e salute della popolazione vengono promossi, valutandone l’impatto ecologico, economico e sociale.

Le comunità verdi sono località minori lontane dai flussi turistici principali, dove è possibile sviluppare “un turismo della salute” che coinvolga sia la popolazione locale, sia i turisti, in particolare quelli in età pensionabile.

Nemi per la sua estensione territoriale, la ricchezza del patrimonio culturale e paesaggistico e la longevità della popolazione può fornire un modello nuovo di auto-sostenibilità socio-economica, dove un sano invecchiamento e alta qualità della vita possono essere promossi in sinergia con le attività locali.

Nel piccolo borgo di Nemi verranno sviluppate attività quali l’orticoltura sociale e terapeutica, programmi di sensibilizzazione culturale, escursioni a piedi, mangiare sano, miglioramenti urbanistici, attività basate su salute e trasporto verde, ed il tutto costituirà la base per una concreta innovazione socio-economica, per lo sviluppo di un turismo basato sul miglioramento del benessere fisico e psicologico per i residenti e i visitatori. Il progetto europeo verrà presentato venerdì 3 febbraio presso la Locanda Specchio di Diana.

"Sono felice – ha dichiarato il Sindaco di Nemi Alberto Bertucci che il nostro comune è stato scelto in questo progetto che vedrà coinvolte anche diverse università Europee, molti cittadini del Comune e i turisti che sempre più scelgono questo comune  per le loro vacanza e spesso come meta di vita. L'obiettivo generale è quello di dimostrare i miglioramenti misurabili in materia di salute, benessere e recupero, che potrebbero essere correlati alla geologia ambientale di Nemi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento