CastelliToday

Nemi: la statua colossale di Caligola ritorna nella cittadina dei Castelli Romani

Tre anni fa dei tombaroli condussero uno scavo illegale sul Lago di Nemi ritrovando i resti di una statua colossale: ne è nata una task force della guardia di finanza che ha portato a ritrovamento del ritratto di Caligola

Tre anni fa una coppia di "tombaroli" aveva condotto uno scavo illegale intorno al lago di Nemi sul versante settentrionale trafugando un reperto di grande valore archeologico: la statua colossale che ritrae l'imperatore Caligola. I due tombaroli segnalarano però i risultati dello scavo illegale a esperti archeologi.

Si è formata così una task force formata dalla guardia di Finanza con il gruppo tutela del patrimonio, in collaborazione con la Soprintendenza ai beni archeologici del Lazio che ha condottto l'Operazione Caligola che ha riportato alla luce oltre centro frammenti della statua colossale, manufatti architettonici e un ninfeo.

Un ritrovamento di grande valore storico se si calcola che l'imperatore Caligola morto a 29 anni nel 41 d.C. era stato colpito dalla damnatio memoriae e ora il suo ritratto colossale sarà esposto nel museo delle Navi Romane di Nemi

"Si tratta di un'operazione molto importante non solo perchè ha permesso il recupero di un'opera straordinaria - dice  Marina Sapelli Ragni direttrice del Museo di Nemi - un unicum nell'iconografia di Caligola che ha subito la damnatio memoriae, ma perchè ha consentito di individuare un'area ancora non recensita dalla Soprintendenza, del tutto sconosciuta, svelando un patrimonio inedito, un complesso ambiente che pensiamo sia da identificare come un ninfeo, dalla forma a ventaglio, delimitato da un colonnato alto oltre sette metri, probabilmente dotato di un sistema idraulico che consentiva di attivare giochi d'acqua e dove probabilmente era custodita la statua di Caligola, inserita in una nicchia".

Un complesso, su cui continuano le indagini, che si aggiunge alla villa di Caligola, al Santuario di Diana e al Museo delle Navi, che arricchissce il patrimonio archeologico di Nemi, trasformandolo in un museo a cielo aperto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento