CastelliToday

Castel Gandolfo: mai più a piedi al lago, arriva la navetta

Scendere sulle rive del Lago Albano oggi sarà più semplice: in via sperimentale durante i giorni festivi parte il collegamento tra il Terminal bus e i lago e viceversa

Il Lago Albano

Oggi i turisti e visitatori per raggiungere dal borgo di Castel Gandolfo il lago hanno solo una possibilità: usare mezzi privati, l'automobile o spesso a piedi per chi arriva in treno. La mancanza di un collegamento tra  borgo e lago era oggettivamente un limite per il turismo locale e già in passato il problema era stato affrontato dalla politica locale, si era anche pensato di riattivare la funivia dismessa da decenni, ma era troppo oneroso.

Per l'imminente stagione balneare qualcosa si muove e in via sperimentale dallo scorso primo maggio fino alla fine del mese di giugno è attivo un collegamento speciale per i giorni festivi da/per il Terminal Bus e il Lago Albano.

Con le navette della ditta Schiaffini tutte le domeniche e nei giorni festivi sono previste delle corse ogni  30 minuti dal Terminal Bus nelle fasce orarie 09.00 – 13.00 e 15.30 – 18.00. Una singola corsa costa 1.50 euro ed è acquistabile direttamente sul bus.

Si auspica che il servizio possa continuare anche nei mesi di luglio e agosto e non solo nei giorni festivi, quando i turisti e i visitatori arrivano in massa sul lago Albano per godersi il sole e farsi un bagno,evitando anche il sovraffollamento di automobili e la ricerca di un posto auto libero.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento