CastelliToday

A Lanuvio la prima edizione del grande presepe vivente di Civita Folk

Preparativi finali per la messa in scena del grande Presepe Vivente che avverrà a Lanuvio, in Piazza Carlo Fontana nella mattinata del 6 Gennaio

A Lanuvio la prima edizione del presepe vivente

L’appuntamento è fissato per la mattina della Befana, domenica 6 gennaio, Piazza Carlo Fontana a Lanuvio si animerà con un grande presepe vivente sotto la regia del gruppo di Civita Folk e la direzione artistica di Luana Calvano.

Il presepe sarà ambientata nell’epoca in cui Lanuvio veniva chiamata ‘CIVITA LAVINIA’, in un periodo storico a cavallo tra la fine dell’Ottocento ed i primi del Novecento. Verrà raccontata una storia, a metà tra il reale e l’immaginario, dove si intrecciano i miti della Natività, il viaggio dei Re Magi e le origini della Befana.

Tanti i personaggi che animeranno il presepe vivente prendendo spunto dalla tradizione napoletana: mestieranti, artisti, popolani ed artigiani che con una grande curiosità mista a reverenza, omaggeranno la Sacra Famiglia.

Una nota meritano i costumi che saranno indossati dai figuranti: sono realizzati dal laboratorio ‘Antica Sartoria Lanuvium’ composto dalle donne dell’associazione Civita Folk guidate da Fiorella Castelli, mentre l’allestimento scenico è stato curato da alcuni amici dell’associazione, capitanati da Luigi Uccheddu e Rossano Frezza.

“Se non volete perdervi questa grande narrazione suddivisa in quattro atti, che ha inizio con la ricerca di Maria e Giuseppe della grotta dove far nascere Gesù Bambino e termina con la distribuzione delle famose ‘calzette piene di dolcetti’, proprio da parte della Befana (offerte dalla Pro Loco e dal suo presidente sig. Angelo Diamanti) l’appuntamento è alle ore 11 del 6 Gennaio 2018. Tutta l’associazione culturale Civita Folk Città di Lanuvio, a partire dal presidente Massimo Fiorini insieme agli oltre ottanta rievocatori, vi aspetta!”, è l’invito che gli organizzatori rivolgono a chi vorrà trascorrere il giorno dell’Epifania tra religione e tradizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento