CastelliToday

Lanuvio: per guanti e mascherine arrivano appositi cestini

Per ovviare al fenomeno dell'abbandono indiscriminato di guanti e mascherine a terra, il Comune di Lanuvio ha deciso di installare appositi contenitori

Lanuvio, nuovi cestini per guanti e mascherine

Saranno sei le postazioni in tutto il territorio comunale per poter gettare i guanti e mascherine utilizzati: il Comune di Lanuvio è il primo nei Castelli Romani a cercar di fronteggiare un fenomeno tipico di questa pandemia, l'abbandono indiscriminato dei dispositivi di protezione.

Guanti e mascherine appartengono alla categoria dei rifiuti speciali, gli appositi cestini per la loro raccolta saranno saranno svuotati e sanificati tre volte a settimana.

I punti di posizionamento, geolocalizzati anche sull'app Junker per i rifiuti, si trovano nella frazione di Campoleone a Piazza Berlinguer, Piazza Ugo La Malfa e a Piazza San Giovanni Battista. Mentre a Lanuvio i cestini verdi sono posizionati a Piazza Carlo Fontana, Piazza Santa Maria Maggiore e Piazza XXV Aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

  • Zona arancione, oggi si decide per Roma e il Lazio: i romani dovranno abituarsi a nuove regole

Torna su
RomaToday è in caricamento