CastelliToday

Sei un turista? Visita Castel Gandolfo con il "QR Code"

Castel Gandolfo diventa una dei paesi più tecnologici dei Castelli Romani: ora si potrà avere informazioni sui monumenti della città utilizzando lo smartphone

La mappa cittadina dei "Qr code"

Non più pannelli illustrativi per conoscere la storia di un palazzo storico o di un monumento, ora per scoprire i gioielli architettonici di Castel Gandolfo basterà un semplice tocco sullo smartphone o sul proprio tablet.

Da questo fine settimana è infatti operativa la nuova mappa cittadini di QR Code nel centro storico della città. I QR Code sono formati da tanti quadretti bianchi e neri e con un'apposita applicazione permette di ricevere informazioni e risposte veloci (proprio da come si evince dall'acronimo: QR deriva dall'inglese quick response che vuol dire risposta veloce appunto) su quello che si sta vedendo o magari leggendo.

I QR Code di Castel Gandolfo hanno anche un valore artistico infatti sono stati realizzati dagli artisti de "La Musa Mosaici" e sono realizzati proprio sotto forma di mosaico con tante piastrelline bianche e nere.  I codici una volta attivati con il cellulare indirizzano i turisti sulle pagine Wikipedia relative al comune di Castel Gandolfo e ai suoi monumenti.

"La speranza è quella di poter arricchire il territorio di altri codici per poter rendere Castel Gandolfo il primo, vero, paese digitale d'Italia", dicono dall'amministrazione comunale commentando questo nuovo servizio per i visitatori e i turisti attivato proprio in piena stagione estiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento