Martedì, 15 Giugno 2021
Albano Via del mare

Pavona: dalla lite al tentato omicidio in un bar di Via del Mare

Una rissa è degenerata in un tentativo di omicidio in un bar di Via del mare a Pavona all'altezza della stazione di servizio della Shell. Coinvolti due giovani ventenni

Omicidio sfiorato a Pavona in un bar di via del Mare nei pressi della pompa di benzina della Shell: i carabinieri della stazione di Albano hanno trovato un uomo a terra in un lago di sangue.

La vittima è stata coinvolta in un diverbio scoppiato tra due giovani per strada e che ha visto poi un proseguimento e la scena del crimine nel bar dell'area di servizio su via del Mare. La lite è degenerata e uno dei due giovani coinvolti, un 23enne di Albano già noto alle forze dell'ordine, ha tirato fuori un coltello a serramanico colpendo alla testa la vittima davanti ai clienti del bar.

I testimoni hanno permesso ai carabinieri di individuare l'aggressore non lontano dal bar, la vittima è stata soccorso e ne avrà per 7 giorni, anche se i medici hanno messo in luce che il colpo inferto poteva essere mortale.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pavona: dalla lite al tentato omicidio in un bar di Via del Mare

RomaToday è in caricamento