Martedì, 15 Giugno 2021
Albano

Albano: il Movimento 5 stelle risponde alle dichiarazioni di Andrea Titti (Fli)

Il movimento 5 stelle di Albano risponde alle dichiarazioni del coordinatore di Albano Andrea Titti in merito alla raccolta firme sull'eliminazione di Viale Bettino Craxi a Cecchina

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Ci lusinga e di molto ricevere giudizi di mediocrità o lezioni di morale ( come preferite voi!) da parte di chi fino a ieri a compartecipato allo sfacello di questo paese. Cecchina ha bisogno di altro? Si indubbiamente, ma il senso etico e civile forse è la base da cui bisogna partire. Nell’articolo si evidenziano, giustamente, pesanti carenze urbanistiche, nonché infrastrutturali, quindi, problematiche molto più importanti forse del discorso Viale Bettino Craxi. In barba a leggi, standard, parametri vincolanti, NTA, vocazioni naturali e disposizioni cogenti da piano, Cecchina oggi conta oltre 8000 abitanti con tutti i disagi causati dall’incompetenza della politica e dai tornaconto dei cementisti di turno prestati all’amministrazione. Avvenimenti che si sono susseguiti fino all’altro ieri e non ci risulta nessuna vostra presa di posizione contraria, anche sotto altre maschere, quando ad Albano si redigevano, Lottizzazioni e Piani particolareggiati all’insegna del cemento a non finire. Non risulta agli atti nessuna opposizione degli allora ancor poco redenti FLIllini anche quando nella variante a PRG lo zoning prevedeva aree industriali nella zona di Cecchina a beneficio dell’Avv. Cerroni. Lo conoscete?. Distruggere il territorio potrebbe essere come ordinare di distruggere teste e gambe di innocenti così come avvenne alla scuola Diaz a Genova circa 10 anni fa? Per voi ma forse non per gente che conserva e alimenta quotidianamente la base da cui bisogna partire sopra citata. Il curriculum vitae di Bottino Craxi parla da se, e come già spiegato in molte occasioni non merita effigi nella toponomastica di Albano e lo ribadiamo da Movimento 5 stelle prima e simpatizzanti del comico genovese poi.
Pensiamo che ognuno possa intervenire nel dibattito pubblico e poter dire tutto, qualsiasi cosa, anche fesserie da bar. Siamo per il pensiero libero e “volteriani”, poi spetta all’opinione pubblica tirar le somme. Il fatto però che questi signori continuino a usare parole come “demagogia” o “strumentalizzazione” è sempre più il sintomo che i politicanti hanno perso: perso il contatto con la realtà, perso il contatto con la gente, perso, punto. Le iniziative, anche le più piccole come può essere una raccolta firme per togliere un nome indegno a una via non è demagogia o strumentalizzazione…

"Si raccolgano firme per rifare i manti stradali” si legge nella nota di Andrea Titti a Romatoday. Il responsabile di Futuro e Libertà invita il Movimento 5 Stelle di Albano Laziale a non soffermarsi sulla toponomastica di Cecchina, ma a raccogliere firme per rifare i manti stradali.

Per chi non avesse memoria più di un anno fa furono proprio dei Movimentisti  a 5 stelle a spargere fiori tra le buche di Pavona e Cecchina, a sottolineare proprio il pericolo  che le “voragini” provocano, ma a sensibilizzare soprattutto sull’ormai elevato sviluppo demografico e cementificazione, ai danni della natura stessa.

Ma non spetta alle amministrazioni comunali provvedere al rifacimento dei manti stradali? E poi, come i manti stradali, Albano Laziale urge di tanti altri interventi più o meno urgenti. In sostanza, a detta di questo signore noi dovremmo accollarci circa un cinquantina di raccolte firme: nuovi asili nido, creazione di marciapiedi nelle strade ove sprovviste, abbattere le barriere architettoniche, la raccolta differenziata porta a porta, implementare l’illuminazione fotovoltaica a LED, ecc., insomma firme per ottenere quello che dovremmo avere di diritto come cittadini, da un amministrazione di destra, centro o sinistra, che come continuiamo a notare sembrano essere le medesime: cambiano i nomi e le persone, ma il vento è lo stesso… Da notare che le suddette operazioni sono tutte cose che il Movimento 5 stelle di Albano ha messo nel suo programma elettorale per le passate amministrative, ma qualcuno preferisce fare campagna elettorale sui giornali; dopotutto questo è ormai il mestiere del politicante… Una domanda però ci sorge spontanea: l’esimio signor Titti forse è rimasto intrappolato nella sua gabbietta con Gatto Silvestro(ni) che lo osserva, per non aver tempo di raccogliere lui in prima persona con il suo FLI le firme per i manti stradali? Non saremmo certo noi a vietarglielo o a dar sentenze…

Ci è possibile sentirci un pochino indignati (visto che va tanto di moda) nell’avere una via Bettino Craxi che, ci perdoni l’onesto Titti, ma non si può proprio paragonare a Togliatti, mentre lo pregheremmo di indicarci dov’è questa Via Stalin, che noi non siamo riusciti a trovarla… Che si sbagli con Lenin? Forse dovrebbe studiare meglio e separare le due persone. A noi piacerebbe avere vie dedicate a Montessori o Impastato…Forse lor signori che non li conoscano?

Vorremmo ricordare che noi siamo semplici cittadini, non siamo in campagna politica (perché, di solito, i politicanti si fanno vedere in mezzo alla gente solo per ottenere voti…altro che visibilità mediatica) ma vogliamo ottenere giustizia su alcuni argomenti che ci stanno a cuore per il nostro futuro e per quello dei nostri figli. Siamo in prima linea, come Movimento 5 Stelle, nella battaglia contro l’inceneritore di Roncigliano, stiamo lavorando alla realizzazione di un Consorzio dei Castelli Romani per la raccolta differenziata porta a porta, abbiamo fatto banchetti informativi per la raccolta firme anche in occasione del referendum sull’acqua pubblica e continueremo a portare avanti campagne di sensibilizzazione su qualunque tema, sposando di volta in volta le cause migliori. Ci piace operare parallelamente alla politica visto che crediamo in una cittadinanza attiva, ma soprattutto con coscienza e conoscenza. Ma, a quanto pare, ciò non è possibile. Voi non vi arrenderete mai. Noi neppure.

 
Ps. Mica Mica ci volete infilare una linea TAV a Cecchina e intitolarla ad Almirante???

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albano: il Movimento 5 stelle risponde alle dichiarazioni di Andrea Titti (Fli)

RomaToday è in caricamento