rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Albano Albano Laziale / Via Roncigliano

La Regione diffida la Pontina Ambiente: "Analizzi i pozzi spia della discarica"

La Regione Lazio ha diffidato la Pontina Ambiente: dovrà effettuare tutte le analisi dei pozzi spia della discarica di Roncigliano

Lo scorso 9 gennaio i sindaci di bacino avevano richiesto alla Regione Lazio di avviare uno studio epidemiologico all'interno della discarica di Roncigliano in particolare chiedendo le analisi dei pozzi spia.

La Regione Lazio ha così richiesto alla Pontina Ambiente di fare chiarezza sullo stato ambientale dell’area del sito di smaltimento dei rifiuti: la società dovrà produrre una documentazione conclusiva relativa ai pozzi in cui si erano riscontrati superamenti dei valori del benzene certificando il superamento dell'emergenza. Il relativo documento prodotto dalla Pontina Ambiente verrà valutato ed eventualmente approvato da un'apposita conferenza dei servizi  a cui parteciperanno Regione Lazio, Provincia di Roma e Arpa Lazio.

Negli altri pozzi spia la Pontina Ambiente dovrà verificare il superamento dei dati relativi ai metalli e a tal fine la Regione Lazio ha diffidato e imposto alla Pontina Ambiente di effettuare tutte le analisi e caratterizzazioni necessarie al fine di stabilire se la concentrazione di elementi metallici sia dovuta alle caratteristiche del suolo o alle attività umane industriali. Anche in questo caso, la valutazione della documentazione prodotta sarà affidata sempre alla conferenza dei servizi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione diffida la Pontina Ambiente: "Analizzi i pozzi spia della discarica"

RomaToday è in caricamento