CastelliToday

Albano: una petizione contro la chiusura del supermercato di Via Parco della Rimembranza

Il supermercato Simply di Albano è a rischio chiusura per una serie di irregolarità, ma tra i residenti, i clienti e i lavoratori è partita una petizione per scongiurarne la chiusura

L'ingresso del supermercato

Sembra esserci quasi un'epidemia tra i supermercati di Albano Centro. Solo un mese fa la chiusura del supermercato della catena Conad vicino alla stazione ferroviaria e a fine mese è prevista la chiusura del supermercato Simply di Via Parco della Rimembranza. Per scongiurare la chiusura è partita una petizione e una raccolta firme trai clienti, lavoratori e residenti per cercare anche di salvare non solo l'ormai l'unico supermercato di Albano Centro, ma soprattutto le 22 famiglie di chi vi lavora a vario titolo.

La chiusura è stata determinata da una serie di decisioni del tribunale a seguito di una serie di esposti che denunciavano alcune irregolarità burocratiche nella sede del supermercato. Tutti i gradi di giudizio hanno dato torto ai proprietari del supermercato e per esecuzione di una sentenza il Comune di Albano è stato costretto a emanare un'ordinanza di chiusura a partire dal prossimo 26 marzo.

Ieri una delegazione dei lavoratori del supermercato è stata ricevuta in Comune. L'amministrazione comunale si è resa disponibile a portare avanti un'azione di mediazione con la dirigenza milanese della catena di supermercati per individuare possibili soluzioni. La proprietà del supermercato dovrebbe trovare nuovi locali dove poter trasferire le attività e se individuati in tempi certi, l'ordinanza dirigenziale di chiusura potrebbe essere come dire "congelata", ma il tempo stringe perché la sentenza è esecutiva e non si può più prorogare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto la lista civica Il Cigno si è fatta promotrice di una mozione da presentare in Consiglio Comunale per chiedere il rilancio del commercio ad Albano ed evitare la chiusura del Simply, ma al momento non ha trovato adeguata condivisione trai partiti dell'opposizione e non se n'è fatto nulla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 135 nuovi casi: sono 195 in totale nel Lazio. I dati Asl del 23 settembre

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento