rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Albano Albano Laziale / Via Siena

Pavona: rimprovera dei ragazzi e viene aggredito, 61enne in ospedale

Paura ieri sera a Pavona in Via Siena subito dopo l'ora di cena. Una baby gang, dopo aver disturbato il quartiere, ha aggredito un residente che chiedeva di evitare di suonare ai campanelli

Momenti di tensione e paura nella serata ieri in Via Siena, nella frazione di Pavona di Albano, dove un uomo di 61 anni è stato brutalmente picchiato da un branco di una ventina di ragazzi e ragazze (di cui alcuni minorenni).

La baby-gang verso le 22.30 stava disturbando in maniera pesante il vicinato con grida e schiamazzi e aveva deciso di suonare insistentemente ai campanelli del civico 9 della via. Uno dei residenti,  sceso per chiedere di evitare di attaccarsi ai campanelli senza motivo,è stato aggredito con calci e pugni dai giovani e lasciato a terra sanguinante.

Subito soccorso dai vicini nell'attesa dell'arrivo della polizia e dell'ambulanza, è stato portato in ospedale per osservazione a seguito del trauma cranico riportato. Intanto è caccia al branco che ha compiuto l'aggressione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pavona: rimprovera dei ragazzi e viene aggredito, 61enne in ospedale

RomaToday è in caricamento