CastelliToday

Albano, il PD: "E' Nicola Marini il nostro candidato sindaco"

Il Partito Democratico di Albano ufficializza la candidatura del sindaco uscente Nicola Marini. La presentazione ufficiale il prossimo 27 novembre in occasione della Festa del tesseramento. Critico il segretario del circolo Pd di Pavona sulla scelta della ricandidatura

Il sindaco di Albano Nicola Marini

Il Partito Democratico di Albano ha ufficializzato la candidatura del sindaco uscente Nicola Marini per le prossime elezioni della primavera 2015. La presentazione ufficiale ci sarà il prossimo 27 novembre presso il ristorante Villa Altieri in occasione della Festa del tesseramento a cui parteciperanno esponenti provinciali, regionali e nazionali del PD.

A sostenere la candidatura del sindaco uscente oltre al Senatore democratico Bruno Astorre, anche il segretario provinciale Rocco Maugliani: "L’iniziativa del 27 novembre - dichiara Maugliani -rappresenterà anche il primo momento pubblico in previsione della prossima campagna elettorale. Prendo atto che nelle ultime settimane, al netto di alcuni  pur rispettabili distinguo, la grande maggioranza dei dirigenti del Partito Democratico locale e la grande maggioranza del resto della coalizione di centrosinistra che ha guidato il Comune si sono pronunciate in favore della ricandidatura di Nicola".

"Condivido questo atteggiamento e lo considero un elemento positivo che può semplificare il quadro politico in previsione di una tornata amministrativa da affrontare con attenzione - continua il segretario provinciale - Sono altresì fiducioso nel fatto che lo scioglimento del nodo sul candidato sindaco, anche nelle forme statutariamente garantite, rappresenti  il primo passo per la costruzione di un processo il cui approdo deve necessariamente portare al maggiore  livello possibile di condivisione del percorso nel suo complesso. Ringrazio Nicola Marini per la disponibilità totale che mi ha dato in tal senso, formulandogli i miei migliori auguri di buon lavoro".

In merito ai distinguo di cui parlava il dirigente provinciale Rocco Maugliani a criticare la scelta della segretaria dell'Unione Comunale, è stato il segretario del circolo del PD di Pavona, una delle articolazioni territoriali del PD albanense, Giacomo Mammarella che non ha condiviso il manifesto di annuncio della candidatura di Marini.

"Ho visto, con stupore, apparire sui muri della città un manifesto col simbolo del mio Partito, di cui a dire il vero, non si capisce il contenuto, se non che la Segreteria dell’Unione Comunale vuole la ricandidatura di Nicola Marini come Sindaco di Albano. Il manifesto è firmato dal Pd Albano,Cecchina, Pavona, il che tende a far credere che i circoli si siano riuniti e ne abbiamo discusso il contenuto", attacca Giacomo Mammarella in una nota di stampa.

"Questo è semplicemente falso. Il circolo di Pavona non è stato chiamato a esprimersi in merito. Peraltro, se lo avessero fatto, avrei sconsigliato di mettere sui muri della città un’accozzaglia di parole in politichese che non si capisce cosa vogliano dire. A chi è rivolto il basta? Chi sono i“soliti finti noti e meno noti? Nel merito: il segretario dell’Unione comunale pensa che si faccia l’unità del centrosinistra a partire da una candidatura a Sindaco discussa tra quindici o venti persone?"

Mammarella punta su un percorso maggiormente condiviso con la cittadinanza in vista di una campagna elettorale che si prospetta quanto mai complessa: "Io credo che si debba invece ripartire dai cittadini, dai problemi del territorio, ed è su questo che sarà impegnato il circolo del Pd di Pavona nelle prossime settimane. Le scaramucce tra politici le lascio volentieri ad altri. Ma per me il Pd non è l’arroganza di voler decidere in pochi per il futuro di tutti. Per me il Pd è il coinvolgimento del popolo delle primarie, è vicinanza alle difficoltà causate dalla crisi economica, è la creazione, insieme, di soluzioni per dare al territorio servizi trasparenti ed efficienti", conclude il segretario del Pd di Pavona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento