Giovedì, 29 Luglio 2021
Albano Corso Giacomo Matteotti

Albano: nella notte di San Silvestro vietato sparare botti

Con un'ordinanza dello scorso 29 dicembre, il sindaco di Albano ha vietato su tutto il territorio comunale l'utilizzo di materiale pirotecnico per ragioni di sicurezza

Per chi trasgredirà l'ordinanza del sindaco Nicola Marini, emanata lo scorso 29 dicembre, sono previsti fino a 500 euro di multa: nella notte di San Silvestro sarà vietato sparare su tutto il territorio comunale botti e giochi pirotecnici.

Un'ordinanza basata su ragioni di sicurezza per prevenire purtroppo i feriti che ogni capodanno riempiono i bollettini degli ospedali, ma anche a tutela degli animali, specialmente i cani, spaventati dai botti di San Silvestro.

Non sarà possibile quindi utilizzare i giochi pirotecnici in zone affollate, luoghi pubblici e privati e dove vi siano persone. Saranno ammessi solamente i fuochi di artificio regolarmente autorizzati e fatti esplodere in luoghi isolati secondo le normative vigenti. Saranno le forze dell'ordine e i vigili urbani a far rispettare i divieti.

L'ordinanza del Comune di Albano si inserisce nel solco di una più ampia campagna nazionale promossa soprattutto dalle associazioni ambientaliste e a tutela degli animali per evitare i botti di Capodanno che spaventano i nostri amici a 4 zampe.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albano: nella notte di San Silvestro vietato sparare botti

RomaToday è in caricamento