Mercoledì, 28 Luglio 2021
Albano Piazza Costituente

Albano: il sindaco Marini ha nominato la nuova giunta dopo il ritiro delle deleghe

Il sindaco di Albano Nicola Marini ha ridistribuito le deleghe tra gli assessorati nominando la sua nuova giunta: dove ci sono pochissime novità, le stesse personalità e gli stessi incarichi

Il sindaco di Albano Nicola Marini ha di nuovo la sua squadra di governo dopo che alcuni giorni fa aveva azzerato la giunta per ridistribuire le deleghe. Nella composizione della nuova giunta albanense pochissime novità, stesse personalità e stessi incarichi. Resta ancora irrisolta la "questione quote rosa" e la giunta rimane tutta monogenere.

La novità più significativa è il cambio della guardia all'assessorato al bilancio: la poltrona viene lasciata da Raffaele Esposito della lista civica del Cigno e va al giovane Andrea Marconi esponente dell'UDC che sei anni fa aveva concorso come candidato sindaco, giovanissimo appena diciottenne, con la lista civica del Ribelle.

Alle attività produttive, posto vacante rimasto libero dopo l'abbandono di Santo Squadrito, va ad Alberto Sisti il cui nome girava da tempo nei corridoi politici di palazzo Savelli.

Ritorna in giunta Maurizio Sannibale che riprende la sua delega all'urbanistica dopo che era stato estromesso dalla giunta a febbraio per la famigerata congiura che voleva sfiduciare il sindaco e in cui era implicato proprio l'UDC e alcune sue correnti.

Per il resto la giunta rimane con la medesima composizione: Maurizio Sementilli prende la carica di vicesindaco scippandola a Sannibale e copre un posto vacante da mesi mantenendo la delega ai Lavori pubblici, Mario Rapisardi della Federazione della Sinistra mantiene l'assessorato all'istruzione, così come di due assessori del PD Pino Rossi e Fauzi Cassabgi che rimangono rispettivamente alle politiche giovanili e sociali. Claudio Fiorani rimane assessore all'ambiente.

LE REAZIONI POLITICHE

Pina Guglielmino

Bruno Astorre

 




 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albano: il sindaco Marini ha nominato la nuova giunta dopo il ritiro delle deleghe

RomaToday è in caricamento