CastelliToday

Albano: nuova sede per il gruppo FabricAlbano e tanti progetti in cantiere

Nuova sede per il gruppo e l'associazione FabricAlbano che si sposta nel cuore del centro storico di Albano. Tanti progetti in cantiere e un'azione amministrativa improntata alla legalità e all'ambiente

Gabriella Sergi consigliera comunale di FabriAlbano

Nuova sede e tanti progetti per l'associazione FabricAlbano che dopo la partecipazione alle elezioni amministrative dello scorso anno con il candidato Giorgio Battistelli e l'elezione di un consigliere comunale è attiva sul territorio non solo da un punto di vista politico, ma anche con tante idee che spaziano dal settore culturale al sociale.

Sabato pomeriggio, il 19 marzo, il taglio del nastro della nuova sede nel cuore del centro storico di Albano. I nuovi locali saranno un laboratorio di idee, di forme artistiche e azioni per aiutare i più disagiati con l'attivazione di iniziative per contrastare ad esempio lo spreco alimentare.

FabricAlbano in questi mesi ha anche lavorato come gruppo politico di opposizione in consiglio comunale con la consigliera Gabriella Sergi dopo le dimissioni di Giorgio Battistelli. Tra le azioni politiche portate avanti negli ultimi mesi la presentazione di una mozione sull'inquinamento atmosferico che ha trovato poi una risposta nell'amministrazione comunale che ha di recente installato una serie di centraline per il rilevamento della qualità dell'aria.

Altre iniziative hanno riguardato la richiesta di introdurre nel regolamento comunale il baratto amministrativo come strumento di compensazione delle tasse locali per le famiglie più indigenti e ancora sulla trasparenza e la legalità. Su questro fronte la consigliera Sergi ha comunicato come nel mese di maggio si terrà la giornata della trasparenza e a fine aprile i consiglieri comunali e assessori parteciperanno a un consiglio comunale di formazione sui temi dell'anticorruzione.

"FabricAlbano è un luogo di proposte e progetti per la città - ha dichiarato al nostro giornale la consigliera Sergi a termine della serata di inaugurazione della nuova sede di FabricAlbano - tra le nostre prossime iniziative ci sarà quella di chiedere che per la scelta degli scrutatori in vista del referendum del 17 aprile si dia la precedenza ai cassaintegrati, disoccupati ed esodati e che iscritte all'albo versano in condizioni economiche critiche."

"Tutti i cittadini che abbiano voglia di presentare idee e segnalare criticità possono trovarmi qui nella nostra sede ogni venerdì dalle 17 alle 20. Li aspettiamo!", ha concluso la consigliera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento