CastelliToday

Apre il Bar Pompi ad Albano ed è festa grande

Grande festa ieri sul corso di Albano per l'apertura del Bar Pompi ad Albano, storico "Re del Tiramisù" di Roma. Centinaia le persone presenti all'inaugurazione

L'inaugurazione ieri sera sul corso di Albano

Già da ieri mattina sui social network era partita una sorta di conto alla rovescia per un evento che porta nei Castelli Romani un po' della movida romana: ieri pomeriggio è stato inaugurato sul corso principale di Albano il nuovo punto vendita del Bar Pompi, il "Re del Tiramisù" di Roma, che apre così un primo presidio in Provincia.

Centinaia le persone in fila per la festa di apertura, neanche ci fosse l'arrivo di un vip o di qualche star della musica: una vera e propria giornata di allegria e di soddisfazione dolciaria per tanti cittadini che se avevano prima atteso con ansia l'apertura del nuovo bar poi si sono sbizzarriti con i commenti soddisfatti sul web.

Valentina Pompi che è la titolare del nuovo punto vendita di Albano ci ha spiegato che la scelta di aprire un punto vendita nei Castelli Romani è stata incentivata da tante email giunte che chiedevano un negozio fuori Roma: "Sono arrivate numerose email dai clienti di questa zona e dopo aver trovato la location giusta abbiamo iniziato questa nuova avventura".

L'apertura del punto vendita del Re del Tiramisù può essere un vero e proprio motore per il territorio: "Sono sicura che questo sproni le attività commerciali sul territorio - ci dice Valentina Pompi - perché se un brand posizionato sceglie un'ubicazione logistica, vuol dire che il territorio funziona. Aprire nei Castelli Romani è un'attestazione di stima nei confronti del lavoro dei commercianti della zona".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Purtroppo poi a rovinare in parte l'evento ci sono sempre i soliti incivili con scarso senso di rispetto del territorio: nel post festa molte delle scatoline contenenti i tiramisù erano disperse su tutto il corso, gettate a terra, nelle fontane e sulle panchine. Di certo non un bel biglietto da visita per la città di Albano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento