menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un gelato di Matteo Grizi

Un gelato di Matteo Grizi

Specialità gastronomiche: ad Albano c'è un gelato che ha conquistato Vienna

Approdato a Vienna con la Regione Lazio, il pluripremiato gelatiere Matteo Grizi ha sfoggiato il gusto alla ricotta salata DOP. Grizi: "Ho puntato a sorprenderti con un prodotto locale dal sapore sapido"

La passione, tramandata dal nonno materno, rivisitata in chiave moderna. Con un occhio d'attenzione al prodotto locale. Il mastro gelatiere Matteo Grizi, si è presentato a Vienna, con un gelato a dir poco sorprendente.

L'intuizione presentata a Vienna

Nella capitale austriaca, in occasione di un apposito meeting, la Regione Lazio ha presentato una gamma di prodotti a km zero. Tra questi, ha suscitato molta curiosità il gelato alla ricotta salata DOP che, Grizi, ha portato da Albano Laziale, dove vive e opera. "Ho puntato su un gusto sapido perchè in questi contesti, di solito, ci si presenta con gelati tipicamente dal sapore dolce. L'idea della ricotta salata – racconta a Romatoday – era appunto legata alla voglia di valorizzare un prodotto tipico della nostra Regione".

Una passione ereditata

Il gusto, adesso, spopola anche nella cittadina castellana. "I clienti mostrano di apprezzare e nelle prossime settimane, grazie ad una fornitura ottenuta dalla Regione, continueremo a proporre questa ricetta"spiega il mastro gelatiere che ha ereditato la passione dalla famiglia materna. "Lavoro con mia cugina, in passato ho avuto anche un laboratorio mio, ed ho cominciato a preparare gelati sin da bambino, insieme a mio nonno che svolgeva lo stesso mestiere".

Tradizione e innovazione

Tra le specialità di Grizi compaiono gusti come "il pistacchio croccante" ed il "caviale catalano". Ma ammette di non disdegnare neppure il ricorso a sapori più classici, magari a base di frutta, quotidianamente acquistati e lavorati nella gelateria di Albano Laziale. Un lavoro in cui tradizione e innovazione vengono miscelati, come in un cono ben assortito. E che si innestano su un obiettivo chiaro.

Il sogno nel cassetto

"Sogno di raggiungere le finali del festival del gelato che si svolgeranno a Firenze nel 2021. Si tratta di una competizione nazionale che consente l'accesso ad una sorta di campionato articolato su scala mondiale. L'anno scorso mi sono fermato alle semifinali nazionali" confessa Grizi, già vincitore del del premio della Giuria Tecnica categoria “Senior” al Gelato Festival 2017 di Roma. Chissà che non sia proprio il gusto alla ricotta salata a realizzare il suo sogno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento