Venerdì, 30 Luglio 2021
Albano Via San Francesco d'Assisi

Frana sui sentieri del Lago Albano

A seguito del maltempo della scorsa settimana nella giornata di domenica è franato parte del costone del lago Albano che costeggia i sentieri spesso frequentati da sportivi e passeggiatori

Il maltempo della scorsa settimana sta facendo sentire i suoi effetti nei Castelli Romani: diversi gli episodi di frane e smottamenti nei diversi paesi. A Marino lo scorso giovedì fanghiglia e detriti avevano invaso un parcheggio, a Velletri sono franati alcune zone del Monte Artemisio.

Nella giornata di domenica, che è stata ancora una giornata piovosa, è franato parte del costone del Lago Albano che scende lungo i sentieri utilizzati solitamente dagli sportivi per fare footing e per passeggiare.

La frana ha interessato il costone del sentiero del convento di Palazzolo che conduce al lago e alla strada sottostante, parte del sentiero era già stato interdetto nel 2007 per un'altra frana e un ulteriore crollo si era verificato solo alcuni mesi fa.

La zona boschiva del Lago da alcuni anni vive una situazione di dissesto idrogeologico anche per un eccessivo taglio di alberi su cui si necessita un controllo più ristrettivo dell'Ente Parco dei Castelli Romani che monitora la situazione.

Nel 2007 erano stati stanziati dei fondi regionali per la messa in sicurezza dei costoni del Lago poi utilizzati dalla precedente amministrazione di Albano per il rifacimento di Piazza Pia, quindi al momento non sono previsti interventi immediati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana sui sentieri del Lago Albano

RomaToday è in caricamento