Albano Piazza Salvatore Fagiolo

Albano: il prossimo fine settimana il PD a confronto su azione di governo e organizzazione del partito

Il prossimo fine settimana il Partito Democratico di Albano si incontrerà per discutere di governo della città di Albano, organizzazione del partito e situazione politica nazionale nella conferenza programmatica 2012

Il manifesto dell'iniziativa del PD

E' tempo di confronto e di dibattito per la politica albanense e anche il Partito Democratico, il partito di maggioranza relativa che sostiene il Sindaco Nicola Marini, si prepara a una tre giorni di conferenza di programma riunendo iscritti, simpatizzanti e dirigenti.

L'appuntamento è per il prossimo fine settimana: a partire da giovedì 15 marzo fino a sabato 17 il Pd si incontrerà per fare un bilancio di due anni di amministrazione, riflettere sull'organizzazione di partito e rilanciare l'azione di governo.

Alessio Colini, il  segretario dell’Unione Comunale del Partito Democratico di Albano, nonostante le difficoltà dell'ultimo periodo per l'amministrazione comunale che ha dovuto affrontare la crisi delle municipalizzate così come anche i ritardi nella partenza della raccolta differenziata e qualche turbolenza politica, è convinto sulla forza propulsiva del suo partito per rilanciare l'azione amministrativa: “Il Partito Democratico è chiamato ad essere il faro di questa maggioranza, il riferimento per gli altri partiti che compongono la maggioranza – dice Colini - Insieme abbiamo il dovere di dare nuovo impulso all'azione di governo. Siamo pronti a farci garanti di cose che realizzeremo a breve termine per dimostrare la nostra volontà a costruire, insieme, il futuro della nostra città. Ma come ho già detto in precedenza esprimere la propria disponibilità non significa cedere invece a chi ne fa solo un discorso di nomine”.

Proprio in questa prospettiva il Partito Democratico rientra la conferenza programmatica del prossimo fine settimana, una tre giorni di dibattito e condivisione: “Confronto e condivisione sono state le parole che ho sentito più di altre in questo periodo. Il fatto è che poi bisogna tradurre nel concreto queste volontà: da qui la necessità di incontrarsi e ritornare a discutere, nei nostri circoli con i nostri iscritti. La conferenza programmatica sarà l'occasione per fare il punto della situazione politica e tracciare le linee guida per questa nuova fase amministrativa. La conferenza che abbiamo organizzato rappresenta il contributo concreto del Pd alla fase politica che si è aperta”.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albano: il prossimo fine settimana il PD a confronto su azione di governo e organizzazione del partito

RomaToday è in caricamento