Albano Piazza Luigi Sabatini

Albano: ripuliti dai graffiti i muri del palazzo storico del Museo

Le mura del Palazzo storico del Museo civico sono stati ripuliti dai graffiti che lo deturpavano: sul muro un messaggio contro chi imbratta i beni storici

Il muro del museo civico ripulito

Il palazzo storico di Villa Ferrajoli, sede del museo civico di Albano, è stato ripulito dei numerosi graffiti che da anni avevano deturpato la facciata. Gli operai del comune hanno provveduto alla rimozione delle scritte e alla riverniciatura.

La responsabile del museo, Michela Pucci, ha voluto lasciare un messaggio rivolto proprio ai vandali che prendono sotto assedio la zona del museo. Sul muro un cartello che recita: "Questo muro è stato riverniciato il 27 settembre 2012, con risorse comunali sia di personale che economiche. È parte di un palazzo storico costruito nel 1834, è patrimonio pubblico ed è sede del Museo Civico. Per favore non ci scrivere. Se hai necessità di scrivere entra nel Museo, sarai il benvenuto e ti daremo fogli, penne, pennelli, matite". A oltre dieci giorni dall'intervento di pulitura il muro di cinta del museo è ancora integro.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albano: ripuliti dai graffiti i muri del palazzo storico del Museo

RomaToday è in caricamento