rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Albano Albano Laziale / Piazza Costituente

Albano: Marco Mattei riparte da La città dei Castelli

Nuovo progetto per l'ex sindaco di Albano che lancia l'associazione "La città dei Castelli" per un coordinamento amministrativo dell'area intorno Roma

Marco Mattei, grande sconfitto delle ultime elezioni regionali, torna in pista e lo fa lanciando l'associazione culturale  “La Città dei Castelli”, che riprende un suo vecchio cavallo di battaglia: l'unione amministrativa dei Castelli Romani e del territorio intorno al Lago Albano, superando tutti i forti e radicati campanilismi.

“L'idea fondante è di stimolare, anche da un punto di vista amministrativo - spiega l'ex sindaco di Albano -  il sorgere di un distretto metropolitano alternativo al concetto di periferia e, soprattutto, ad una Città Metropolitana che poco, o nulla, ha in comune con le tradizioni socio culturali del territorio dei Castelli Romani e del litorale sud di Roma”.

 

La città dei Castelli dovrebbe sorgere partendo da molteplici attività: culturali e scientifiche; sportive e socio-assistenziali; turistiche e socio-politiche; editoriali; di integrazione culturale e di studio normativo.

La neonata associazione vuole creare legami con il territorio e con le istituzioni a vari livelli, sollecitando la partecipazione dei cittadini alla vita democratica del Paese contribuendo con strumenti culturali e di educazione civica al rilancio del patrimonio storico dei Castelli Romani, alla loro valorizzazione turistica ed economica.

“Collettività e famiglia sono il perno di questo impegno che si muove attraverso lo studio, la ricerca, il dibattito, il confronto, la formazione e l'aggiornamento culturale”, afferma ancora Mattei, che ricopre il ruolo di presidente dell'associazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albano: Marco Mattei riparte da La città dei Castelli

RomaToday è in caricamento