Albano Piazza O. Zampetti

Lettori - Albano: Seconda dimostrazione di cittadinanza attiva

La richiesta di intervento di un cittadino ha risolto un problema

I residenti del quartiere Miramare ringraziano il cittadino "attivo" Gino Bonifazi,  perchè,  dopo numerose segnalazioni a chi di dovere, compreso tutti i politici della attuale giunta, riguardo le luci di piazza Zampetti che si accendevano ogni giorno alle 16 per spegnersi il giorno dopo alle 8, (si tratta di due torri con ognuna 4 lampade da 600 watt per un totale di 4800 watt.)   

Gino, stanco di vedere quello spreco di energia, esperto in elettronica, ha individuato il dispositivo CREPUSCOLARE, lo ha liberato dall'erba che lo avvolgeva e quindi di conseguenza  ne inibiva il funzionamento.  Ora le luci si accendono al calar del buio e si spengono con la prima luce del sole!                                        

Conclusione,  ennesima figuraccia per l'amministrazione e ancora una volta il cittadino fa da se'!...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lettori - Albano: Seconda dimostrazione di cittadinanza attiva

RomaToday è in caricamento