Albano

Albano: abusi in una scuola nel 2006, condannati un bidello e una maestra

I fatti risalgono al 2006 quando alcuni bambini di una scuola elementare di Albano denunciarono degli abusi sessuali da parte di un bidello. Dopo 5 anni sono arrivate le prime condanne

l fatti risalgono al 2006 quando i genitori dei bambini di una scuola di primo grado di Albano denunciarono gli abusi subiti da parte di un bidello che i bambini definivano "cattivo".

Scattarono immediatamente le indagini e il lavoro degli psicologi per ascoltare i bambini e vagliare i loro racconti che raccontavano dei "giochi" sessuali con il bidello, disabile psichico, che venne subito allontanto dalla scuola.

Dopo cinque anni sono arrivate le prime condanne: il bidello è stato condannato a due anni di reclusione e inoltre è arrivata una condanna a sette mesi di reclusione  per una delle maestre dei piccoli alunni accusata di omessa sorvegliata per non aver tutelato abbastanza i suoi alunni lasciandoli soli.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albano: abusi in una scuola nel 2006, condannati un bidello e una maestra

RomaToday è in caricamento