Aurelio Boccea

Municipio XIII, Manenti: "Sulla sicurezza dalla destra solo chiacchiere e distintivo"

"Il compito del centrosinistra è quello di continuare a dare risposte ai cittadini, come già avvenuto in questi mesi"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

"Dopo aver richiesto un consiglio straordinario sulla sicurezza, la destra del Municipio 13 continua a mostrare il più totale disprezzo delle istituzioni e delle istanze dei cittadini".

A dichiararlo Matteo Manenti, capogruppo di Sinistra Ecologia Libertà del XIII Municipio di Roma.

"Una volta bocciato in consiglio l'ordine del giorno presentato dalle destre, che si limitava a riproporre le fallimentari strategie sulla sicurezza che hanno caratterizzato i cinque anni di Alemanno, i gruppi di minoranza hanno imposto la sospensione del consiglio utilizzando le solite strategie ostruzionistiche, ed hanno impedito la presentazione e la discussione del documento preparato dal centrosinistra".

"Dopo l'occupazione dell'aula in occasione del bilancio sarebbe stato lecito aspettarsi - prosegue l'esponente del partito di Vendola - un atteggiamento responsabile e costruttivo da parte della destra. Invece va constatato come la frammentata galassia del centrodestra locale ha trasformato un tema che poteva essere condiviso nell'ennesimo elemento di propaganda, demagogica e populista".

"Il compito del centrosinistra - conclude Manenti - è quello di continuare a dare risposte ai cittadini, come già avvenuto in questi mesi a partire dai provvedimenti assunti in materia di contrasto al commercio abusivo e di lotta al radicamento delle mafie nella nostra città. Un tema, quest'ultimo, per troppo tempo ignorato e minimizzato da una destra che, anche sulla sicurezza, ha ingannato e continua ad ingannare i romani".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Municipio XIII, Manenti: "Sulla sicurezza dalla destra solo chiacchiere e distintivo"

RomaToday è in caricamento