AurelioToday

LETTORE: "Baraccopoli abusiva sotto al parco Monte Ciocci"

Panni stesi al sole e alloggi di fortuna immortalati nello scosceso dell'area verde. Un residente: "Criminalità crescente"

Una baraccopoli abusiva sotto al parco Monte Ciocci. Questa l'immagine eloquente denunciata da un residente di Valle Aurelia che si vede crescere l'insediamento nell'area verde che separa il Municipio Aurelio dal Trionfale. Un lettore che denuncia una situazione poco tranquilla nel territorio dove vive: "Abito in via Baldo degli Ubaldi, vicino la stazione della metro A. Qui criminalità, risse e scippi alle persone anziane sono all'ordine del giorno. Nessuno fa niente e chi ci rimette siamo noi cittadini che paghiamo le tasse. Una vergogna".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali 2021: Federico Lobuono si candida a sindaco di Roma

  • Sciopero Roma: oggi metro, bus e tram a rischio per 24 ore. Gli orari

  • Coronavirus Roma, presidente dell'ordine dei medici: "Nel Lazio situazione preoccupante"

  • Albero crolla su auto, il padre della ragazza nella vettura: "Criminali, oggi potevo essere al funerale di mia figlia"

  • Ciclabile Tuscolana, investiti due fratelli. Il padre: "Più che una bike lane è una preferenziale per scooter"

  • Metro B, Castro Pretorio e Policlinico chiudono per la sostituzione della scale mobili

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento