rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Aurelio

Rifiuti, Marco Visconti: "Marino può fare le pentole, ma l'estate non fa i coperchi"

La denuncia del presidente di Movimento Capitale: "Tra i numeri di una raccolta differenziata che l'Amministrazione continua a fornire e le reali condizioni di strade e cassonetti della capitale, c'è un gap che non si colma"

"Tra i numeri di una raccolta differenziata che l'Amministrazione Marino continua a fornire e le reali condizioni di strade e cassonetti di una capitale invasa dai rifiuti, c'è un gap che non si colma, e che con l'estate riempie la città di odori nauseabondi e insopportabili".

Un attacco al sindaco sul tema rifiuti arriva dal presidente di Movimento Capitale Marco Visconti, già autore, lo scorso anno, di manifesti contro la Tari: "Tari non ti pago, prima pulite poi paghiamo" e autore anche degli adesivi su tutti i cassonetti del XIII Municipio volti a criticare la fallimentare gestione da parte del mini sindaco Valentino Mancinelli.

In una nota, Visconti ha affermato: "In qualità di capo segreteria dell'assessorato all'ambiente della precedente amministrazione e come presidente di Movimento Capitale, ricevo quotidianamente decine e decine di segnalazioni con foto e video che mostrano un'emergenza rifiuti mai risolta. L'amministrazione continua a dare i numeri, interessata a fare spot per un'imminente campagna elettorale post Marino, più che creare le condizioni per un reale superamento dell'emergenza. Da parte mia - ha aggiunto - risolvo ogni giorno molte situazioni in diverse zone della città, ma questo, è evidente, non basta. D'estate tutte le bugie di questa Amministrazione vengono a galla, perchè Marino e i suoi possono fare le pentole, ma l'estate non fa i coperchi".

La polemica di marco Visconti sui rifiuti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, Marco Visconti: "Marino può fare le pentole, ma l'estate non fa i coperchi"

RomaToday è in caricamento