menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori nelle scuole dell'Aurelio, 17 i cantieri aperti: rampe, palestre e percorsi tattili

Per la scuola di via Orbassano a Boccea più aule e piena accessibilità, si lavora anche su aree esterne e palestre. Castagnetta: "Miglioriamo qualità della vita piccoli alunni"

A settembre gli alunni della scuola di via Orbassano 69 a Boccea troveranno un plesso scolastico nuovo, più accessibile e grande. Sono infatti in corso d'opera i lavori per l'ampliamento delle aule e per la piena accessibilità di quella struttura sempre più richiesta dalle famiglie della zona. 

Più aule per la scuola di via Orbassano a Boccea

"Un intervento atteso da tanto tempo" - ha sottolineato la Sindaca di Roma, Virginia Raggi, in sopralluogo nella scuola del Municipio XIII dove la ditta incaricata è al lavoro anche per realizzare due uscite di emergenza con una rampa per far accedere persone con disabilità e un percorso tattile per ipovedenti.

A specificarlo la presidente del Roma Aurelio, Giuseppina Castagnetta. "Da molti anni, a fronte del crescente numero di iscrizioni, era richiesto un ampliamento delle aule che abbiamo provveduto a progettare. Ma non solo - ha annunciato la minisindaca - stiamo adeguando questa scuola all'accessibilità: creeremo una rampa per disabili e un percorso tattile per ipovedenti così davvero tutti potranno avere la garanzia di poter frequentare questo plesso". 

Le scuole del Municipio XIII si rimettono a nuovo

Ma il cantiere di via Orbassano 69, sul territorio del Municipio XIII non è l'unico: ben 17 quelli aperti "e che - ha sottolineato Paola Biggio, assessora alla Scuola del Tredicesimo - si concluderanno a settembre".

"I lavori riguardano interventi di riqualificazione su 9 palestre scolastiche e 8 per aree esterne. Ci siamo impegnati tanto affinchè i cantieri si svolgessero nel periodo di chiusura delle scuole per creare meno disagi possibili". 

Manutenzione per i giardini delle materne e palestre scolastiche

Le scuole del Municipio XIII dunque si rimettono  a nuovo. I lavori di manutenzione straordinaria per il rifacimento delle aree esterne riguarderanno le scuole dell’infanzia ‘Alfieri’, ‘Baiocco 85’, Baiocco 259’, ‘Alberto Sordi’, ‘Pantan Monastero’, dell’asilo nido ‘I Cuccioli’ e del plesso scolastico di via Ormea 6. 

I lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria le palestre dei plessi: Giuseppe Verdi’, ‘Maria Capozzi’, ‘Clementina Perone’, ‘Antonio Rosmini’, ‘Papa Wojtyla’, ‘San Francesco d’ Assisi’, ‘Baiocco 259’, ‘XXI Aprile’, Manetti’. 

Si tratta di interventi di ammodernamento, adeguamento tecnologico, contenimento consumi energetici, manutenzione ordinaria e straordinaria ed adeguamento alla normativa sulla sicurezza.

La minisindaca Castagnetta: "Miglioriamo qualità vita piccoli alunni"

"Con la piena accessibilità, la riqualificazione delle palestre e delle aree esterne crediamo nella possibilità di socializzazione e di miglioramento della qualità della vita dei nostri piccoli utenti. L'obiettivo - ha aggiunto Castagnetta - è quello di riqualificare questi spazi in tutti i nostri plessi, come stiamo portando avanti l'adeguamento alle norme antincendio in tutti i nidi del territorio".

"Le sorprese in Municipio XIII sono tante, non vediamo l'ora che i plessi riaprano e che i bambini possano scoprire le loro  nuove scuole" - ha concluso Raggi. 

Sindaca scuola XIII-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento