rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Aurelio Via Castel di Guido

Bonificata discarica a Castel di Guido: via 20 tonnellate di rifiuti, c'era anche amianto

Ama al lavoro per tre giorni nel Municipio XIII: "Denunciate incivili, danno per collettività". La minisindaca Giuseppina Castagnetta: "Strade scambiate per discariche"

Si sono conclusi i lavori di bonifica straordinaria di una discarica abusiva su via Castel di Guido nel territorio del XIII municipio. 

Bonificata discarica a Castel di Guido 

L'intervento di Ama, commissionato dal Dipartimento Politiche Ambientali di Roma Capitale, ha permesso di raccogliere e avviare presso i centri di trattamento/recupero circa 20 tonnellate di materiali illegalmente abbandonati su suolo pubblico. 

Sono stati rimossi, tra gli altri, rifiuti ingombranti e alcune lastre di cemento amianto, materiale come noto estremamente pericoloso.

La minisindaca: "Strade scambiate per discariche"

"Nel quartiere vige il porta a porta e chi non è inserito nel piano dei ritiri, chi percorre Via Castel di Guido per arrivare sull'Aurelia, ha scambiato le strade di Roma per una discarica" - ha ammonito la presidente del Municipio XIII, Giuseppina Castagnetta, plaudendo all'intervento.

 L'operazione, che ha richiesto tre giorni di lavoro, ha visto quotidianamente impegnati sul posto 3 operatori e 2 mezzi speciali (autocarro con cassa a ragno e bob-cat). 

Ama ai cittadini: "Denunciate incivili"

"Lo scarico abusivo di rifiuti - ha ricordato la Municipalizzata in una nota - è un vero e proprio comportamento criminale che deturpa il decoro, comporta sforzi supplementari per Ama e, come in questo caso, rappresenta anche un pericolo per la sicurezza e la salute pubblica".

Da qui l'invito a tutti i cittadini a denunciare tali comportamenti "da cui scaturiscono costi di bonifica che gravano su tutta la collettività". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonificata discarica a Castel di Guido: via 20 tonnellate di rifiuti, c'era anche amianto

RomaToday è in caricamento