menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casalotti, topi tra i cassonetti: "Segnale pericoloso, c'è il rischio emergenza rifiuti"

A diffondere le immagini dei roditori è il consigliere NCD del XIII Municipio, Daniele Giannini. "Solo oggi Marino si accorge che dopo la sacrosanta chiusura di Malagrotta non sa dove mettere i rifiuti?"

Che i topi siano attratti da 'monnezza', ambienti umidi e cibo non è una novità. E se a farli spuntare talvolta bastano i resti della mensa all'asilo, calamita naturale sono ovviamente i rifiuti lasciati in strada. L'avvistamento stavolta è a Casalotti

A diffondere le immagini dei roditori che scorrazzano fra i sacchi dell'immondizia è il consigliere NCD del XIII Municipio, Daniele Giannini, che sull'onda della polemica rifiuti che investe in queste ore il Campidoglio, punta il dito contro l'amministrazione Marino. 

"La foto scattata quest'oggi a Casalotti rappresenta un pericoloso segnale per il futuro dove oltre all’emergenza rifiuti potremmo trovarci davanti una vera e propria emergenza sanitaria se i ratti potranno girare indisturbati fra l’immondizia" commenta Giannini. "Solo oggi il Sindaco Marino si accorge che dopo la sacrosanta chiusura di Malagrotta non sa dove mettere i rifiuti? E’ francamente assurdo che dopo aver sbandierato la chiusura della discarica non si sia lavorato parallelamente alle alternative". E intanto "nei quartieri iniziano a manifestarsi le prime emergenze".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento