AurelioToday

Scippano donna vicino la caserma, le urla richiamano i carabinieri che arrestano uno dei ladri

La vittima presa di mira in via Borgo Ticino, a Casalotti. Caccia aperta al complice

La stazione dei carabinieri di Casalotti (foto google)

Uno scippo in strada poco distante dalla caserma dei carabineri. Così vicino che le urla della donna hanno richiamato l'attenzione dei carabinieri che hanno poi arrestato uno dei ladri. E' accaduto in via Borgo Ticino, vicino la stazione dell'Arma di Casalotti.

In particolare la vittima è stata avvicinata da due persone mentre stava camminando lungo una strada ha subito il furto della collana che portava al collo. 

Le urla e la richiesta di aiuto hanno immediatamente attivato i Carabinieri che, grazie anche alle indicazioni fornite da alcuni testimoni, sono riusciti – nel giro di 5 minuti - ad individuare uno dei due soggetti responsabili dell’accaduto.

Sono ancora in atto le attività di ricerca del complice mentre il ragazzo fermato, di origini nordafricane, è stato arrestato in attesa dell’udienza di convalida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento