AurelioToday

Battistini, bar bistrot al capolinea della metro: il take away corre sui binari

L'inaugurazione sabato 14 aprile

Il Beat Café scalda i motori (foto Facebook)

“Ci sono diversi bar in zona, volevamo distinguerci”. Alessio, 23 anni, è un cuoco di Torrevecchia che non vede l’ora di accendere i fornelli. Dopo i viaggi  nelle maggiori Capitali europee, ha aperto la valigia dei sogni: insieme al fratello Simone e a un banconista, Giuseppe, sabato 14 aprile, alle 16, inaugurerà il Beat Café alla stazione metro Battistini, capolinea della linea A. L’apertura ufficiale il giorno seguente, alle 5 di mattina, con chiusura prevista per le 21 circa.

Take away al Beat Café

Il motore propulsore dell’attività è il take away: caffè, cappuccini, latte macchiato. Ma anche cornetti - produzione propria - riempiti sul momento con creme espresse, insalate, primi piatti, patatine fritte, panini, tavola calda e fredda. Una scelta a trecentosessanta gradi offerta a chi si dirigerà alla metropolitana. Un tassello in più nato nella parte nord ovest della città. 

Entusiasmo alle stelle

A colpire, come primo impatto, il bancone: una sorta di furgoncino ben piantato a terra dove corrono le idee dei proprietari. E l’entusiasmo è ad alti livelli: “Non vediamo l’ora di partire – ha spiegato Alessio a RomaToday – la cucina è a vista, così chi passa può notare cosa prepariamo. In famiglia e gli amici hanno subito appoggiato l’iniziativa, nessuno ci ha preso per pazzi. Ciò ha iniettato fiducia sia a me che a mio fratello”.

Metro Battsitini come crocevia

Il punto, come detto, sorgerà a Battistini. Una scelta che Alessio ha così motivato: “Il capolinea è un crocevia dove convergono residenti di più zone: Primavalle, Torrevecchia, Montespaccato, Boccea, Casalotti, Selva Candida, Palmarola, Torresina. Si tratta di una fetta ampia che si reca in metro. Da qui la volontà di aprire l’attività da queste parti”.

Il viaggio ha inizio

Gli ingredienti sono pronti. Il resto verrà da sé: “In tanti ci stanno chiedendo quando cominceremo a preparare i primi caffè. Ormai ci siamo, ma è da due anni che stiamo sul pezzo. Adesso le procedure sono al termine”. Tutti a bordo, quindi. Il viaggio è appena cominciato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento