Domenica, 21 Luglio 2024
Boccea Val Cannuta / Via Gregorio XI

Il Giubileo per completare una grande opera incompiuta di Roma Ovest: il collegamento tra via Gregorio XI e via Aurelia

Il progetto, fermo da anni, costerà 3 milioni di euro e cambierà la viabilità della via Aurelia

Nella scheda degli interventi del governo con i fondi giubilari, al numero 132, nell'ambito mobilità, appare il collegamento tra via Gregorio XI e via Aurelia. Un progetto fermo da oltre 10 anni che vedrà la luce a gennaio 2026. 

Un nodo che si è sciolto soltanto quest'anno, quando il Comune ha incassato la fideiussione bancaria messa a garanzia dalla società Convenzione Valcannuta M2 per le opere a scomputo."Nel 2016 la società che ha costruito il Papillo è fallita. Da quel momento il comune ha incassato 790 mila euro soltanto nel 2023. Una cifra non sufficiente per realizzare l'opera", spiega Salvatore Petracca, Assessore ai Lavori Pubblici. 

L’intervento, che vedrà l'investimento di 3 milioni di euro, permetterà di creare una connessione tra via Gregorio XI e, via Aurelia verso il centro della città e le viabilità locali a sud di via Aurelia (ad es. via Licio Giorgieri). Allo stato attuale, infatti via Gregorio XI, nel tratto compreso tra la rotatoria di via di Val Cannuta e via Aurelia, è a senso unico e dalla stessa è possibile l’innesto sulla via Aurelia solo in direzione G.R.A.

Cosa cambierà

Il passaggio permette di smaltire il traffico di una delle principali strade di accesso al centro città, oltre che via del pellegrinaggio, la via Aurelia. Dalla stessa infatti,  sarà più facile raggiungere il quadrante di Boccea, Battistini, Primavalle, Val Cannuta. Questo consentirà di evitare 8 semafori nelle strade alternative, e di congestionare la ben più piccola via Nicola Coviello, unico accesso a Val Cannuta, Boccea e dintorni. Ma non solo.

Sarà anche agevolato l'utilizzo della stazione Aurelia, oggi considerata un po' monca. Infatti, chi col treno dovesse tornare dal centro di Roma e volesse raggiungere uno dei quartieri a nord ovest, deve rifare il giro dell'Aurelia rientrando verso Roma. 

L’opera andrebbe così a completare il tratto viario di via Gregorio XI compreso tra via di Val Cannuta e via Aurelia realizzato nell’ambito di una convenzione urbanistica. Al fine di soddisfare le esigenze della cittadinanza il Dipartimento C.S.I.M.U. ha già provveduto ad acquisire pareri preliminari da parte degli enti coinvolti nell’ambito di una Conferenza dei Servizi preliminare svoltasi ai sensi dell’art. 14bis della L. n. 241/90. 

La progettazione esecutiva è prevista per gennaio 2024, a febbraio verrà pubblicato il bando di gara.  L'esecuzione dei lavori partirà ad aprile 2024. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Giubileo per completare una grande opera incompiuta di Roma Ovest: il collegamento tra via Gregorio XI e via Aurelia
RomaToday è in caricamento