rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Aurelio Montespaccato / Piazza Cornelia

Il bando per le piccole aree verdi del municipio XIII: "Grande passo per amministrazione e cittadinanza attiva"

Online l'avviso di affidamento per la manutenzione delle zone inferiori ai 20mila mq con grande soddisfazione degli uffici municipali per stimolare i cittadini a prendersi cura del territorio

Ora è ufficiale il bando per l’adozione di piccole aree verdi (inferiori ai 20mila mq) di proprietà comunale in consegna al municipio XIII. Un sistema che resterà costantemente aggiornato per informare i cittadini su tutte le particolarità delle zone verdi e rafforzare e stimolare la cittadinanza ad una partecipazione attiva nel territorio.

I lotti 

Sono 15 i lotti, ad oggi, messi a disposizione nel tredicesimo municipio. Tramite un modulo apposito, i cittadini, comitati di quartiere e associazioni possono richiedere l’affidamento per la manutenzione delle suddette aree. Queste le aree in questione:  

  • Piazza Ormea;
  • Piazza San Giovan Battista Della Salle;
  • Piazza Cornelia;
  • Stazione Metro Via Mattia Battistini;
  • Via Boccea Spartitraffico;
  • Largo Gregorio XIII;
  • Via di Valle Aurelia;
  • Stazione Valle Aurelia;
  • Via Cerani;
  • Stazione San Pietro;
  • Largo Perassi;
  • Largo Cardinal Ferrata;
  • Piazza Pio IX;
  • Via Calcagnini;
  • Via Belvedere Montello - Via Mingazzini. 

Soddisfazione negli uffici municipali del XIII. “Ringrazio gli uffici che hanno lavorato alla stesura di questo avviso che ci permetterà di collaborare con tanti cittadini in modo costante e regolamentato per il bene del nostro municipio ringraziandoli fin d ora per il loro impegno” – è il commento dell’assessora all’ambiente Cinzia Giardini. 

“È un grande passo avanti per l'amministrazione e per la cittadinanza tutta” – dichiara il presidente della commissione patrimonio Enrico Granata che aggiunge – l’avviso sarà sempre aperto e quando verranno certificate le aree con le relative schede, verranno aggiornate sul portale. Un lavoro minuzioso che da un lato aiuta l'amministrazione a gestire le aree verdi sotto i 20.000 mq e dall'altra stimola i cittadini ad essere parte attiva in questo percorso”. Il sistema dunque sarà continuamente aggiornato con informazioni specifiche sulle varie aree a cui se ne aggiungeranno nuove in futuro. Per quanto riguarda invece le zone verdi più grandi sarà realizzato un bando specifico. 

Preme sulla collaborazione fra municipio e cittadini Luigi Cagnazzo presidente della commissione ambiente del municipio XIII: “Le delibere sul decentramento delle aree verdi e sui patti di collaborazione sono atti che tendono alla proficua collaborazione tra cittadini, associazioni e amministrazione per migliorare il decoro urbano e gestire il patrimonio pubblico, inteso come un insieme di beni comuni. La sinergia tra cittadini e il municipio espressa tramite queste piccole pratiche di cittadinanza attiva, diventa il primo strumento di gestione del territorio, una pratica consapevole degli spazi per contribuire allo sviluppo delle nostre città e al benessere collettivo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bando per le piccole aree verdi del municipio XIII: "Grande passo per amministrazione e cittadinanza attiva"

RomaToday è in caricamento