Lunedì, 2 Agosto 2021
Aurelio Valle Aurelia

Valle Aurelia: carburante e droga a un distrubutore di benzina

Il titolare di un distributore di benzina è stato arrestato dalla Polizia perché riforniva i suoi clienti di carburante e droga. Trovate in casa sua anche armi

Tutto era stato pianificato nei minimi dettagli per non dare troppo nell'occhio. Infatti il proprietario di un distributore di benzina di Valle Aurelia riforniva i suoi clienti di carburante e droga.

Lo spacciatore, R.L. un 34enne romano, prendeva contatti con i suoi clienti nei locali notturni del centro storico e poi forniva la droga quando si recavano nella sua pompa di benzina. Gli agenti della Polizia nel corso di alcuni appostamenti hanno notato che alcuni automobilisti però si recavano all’interno degli uffici per effettuare i pagamenti  senza aver fatto il pieno. Alla consegna del denaro, seguiva una stretta di mano, espediente usato per
effettuare lo scambio di droga senza essere scoperti.

Sabato pomeriggio però è scattato immediatamente il blitz della Polizia dopo che il 34enne ha estratto dal vano sottosella del suo scooter una borsa a tracolla che ha poi riposto all’interno di un cassetto dell’ufficio. Dopo i controlli gli agenti hanno trovato 3 involucri di cocaina e 2100 euro. Poi in un cassetto sono stati trovati una banconota da 50 euro falsa ed un notebook in cui erano annotati tutti gli scambi illeciti.

I poliziotti hanno effettuato perquisizioni anche nell’appartamento dell'uomo a castel di Leva, dove sono stati trovati altri 60 grammi di cocaina, 1 kg e 850 gr. di hashish, un bilancino di precisione e 100 euro falsi. Infine sono stati sequestrati anche due fucili automatici e una doppietta.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valle Aurelia: carburante e droga a un distrubutore di benzina

RomaToday è in caricamento