rotate-mobile
Aurelio Boccea / Via di Boccea

Boccea: tenta di rapinare una prostituta e poi aggredisce i carabinieri

Dopo un breve inseguimento nella zona di Casalotti, l’uomo è stato bloccato. Vano anche il tentativo di aggredire i militari per sfuggire alla cattura

Un uomo, già noto alle forze dell’ordine, in via Boccea, ha avvicinato una prostituta cittadina romena di 23 anni, e dopo averla strattonata e presa per i capelli ha tentato di farsi consegnare i soldi che la donna aveva con sé.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia Cassia l'hanno poi arrestato e ora èin attesa del rito direttissimo e dovrà rispondere di tentata rapina e resistenza a Pubblico Ufficiale.

I Carabinieri, in transito nella zona, hanno notato la scena e sono immediatamente intervenuti. A questo punto, il rapinatore vistosi scoperto ha tentato di dileguarsi a bordo del suo scooter nel tentativo di far perdere le proprie tracce. Dopo un breve inseguimento nella zona di Casalotti, l’uomo è stato bloccato. Vano anche il tentativo di aggredire i militari per sfuggire alla cattura.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boccea: tenta di rapinare una prostituta e poi aggredisce i carabinieri

RomaToday è in caricamento