Martedì, 19 Ottobre 2021
Trullo Trullo / Viale Ventimiglia

Trullo, quartiere al buio da 10 giorni: ignorate le segnalazioni dei residenti

Molte strade della storica borgata sono rimaste senza illuminazione stradale. Gli abitanti si lamentano ed ammettono di aver paura a girare la sera. Garipoli (FdI): "Ho scritto a tutti. Vogliamo sapere cosa succede"

Uno delle borgate storiche della Capitale è al buio. Da dieci giorni le strade principali del Trullo sono rimaste prive d'illuminazione pubblica. Un problema per i residenti e per gli esercenti della zona.

Dieci giorni al buio

"Ho inviato numerose segnalazioni ad Acea reti, al Dipartimento SIMU, all'ufficio tecnico ed all'assessorato ai Lavori Pubblici del Municipio XI. Purtroppo la situazione non si è sbloccata – osserva Valerio Garipoli, capogruppo di Fratelli d'Italia – il problema è serio, per gli automobilisti, ma anche per chi lì vive o lavora, perchè riguarda davvero un lungo elenco di strade".

Un problema di sicurezza

A subire il disservizio sono infatti via di Vigna Ceccarelli, via di villa Collemandina, via Cetona, via Ponsacco, via Santafiora, via Buonconvento, via di Vigna Consorti e viale Ventimiglia. Il problema è molto avvertito dai residenti che, sulle pagine facebook di quartiere, hanno ricordato i tanti disagi che stanno vivendo. C'è chi si lamenta perchè, per supplire al buio, è costretto a lasciare accesa tutta la notte la luce sul balcone di casa. Ma c'è anche chi ammette di aver paura a portare in giro il cane la sera.

La richiesta di chiarimenti

"Presenterò un'interrogazione in merito  per capire le responsabilità, criticità e soprattutto tempi di risoluzione – promette il consigliere municipale Garipoli – è una situazione assurda e paradossale che lascia al buio per giorni migliaia di persone". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trullo, quartiere al buio da 10 giorni: ignorate le segnalazioni dei residenti

RomaToday è in caricamento