ArvaliaToday

Trullo, al nido La Bussola D'Oro mancano i materassi: niente tempo pieno per i più piccoli

Senza i materassi i genitori sono costretti a riprendere i bambini anticipatamente. Genitore: "Ad un mese dall'apertura il problema non è stato risolto. Noi però abbiamo pagato le rette per intero"

L'asilo del Trullo

Ancora disservizi negli asili nido del Municipio XI. I ritardi con cui hanno aperto alcune strutture, dettati dall'esigenza di realizzare lavori per la messa in sicurezza, non sono l'unico disagio che le famiglie hanno dovuto subire.

L'assenza di materassi

A La Bussola D'Oro, nido comunale del Trullo, i genitori ancora non hanno concluso la delicata fase dell'inserimento. Il problema, attraverso una lettera inoltrata alla sindaca, ai consiglieri capitolini ed agli uffici municipali, è stato segnalato da una mamma, la signora Stefania. Nella "sezione dei piccoli a distanza di più di un mese dall'apertura del nido, noi genitori dobbiamo confrontarci con un problema importante sorto nel nostro nido: la mancanza di materassi per far dormire i nostri bimbi".

Apertura ritardata

La struttura è di quelle che hanno aperto in ritardo, per i noti interventi manutentivi segnalati in estate. Le famiglie, ai disagi legati allo slittamento, devono ora affrontare l'ennesimo disservizio. "Siamo costretti a riprendere i nostri bambini entro le ore 15 altrimenti rischierebbero di dover dormire sul seggiolone o non si sa bene dove". Un problema soprattutto per le mamme ed i papà che lavorano e che contavano sulla chiusura del nido alle ore 17.

La richiesta di chiarimenti

"Abbiamo pagato le rette per intero eppure non riusciamo a beneficiare di questo servizio" ha lamentato la signora Stefania che chiede "informazioni certe sui tempi di risoluzione del problema" auspicando che poi, questi tempi, "siano i più brevi possibili". Una richiesta comprensibile anche perchè appare paradossale che, alla fine di ottobre, ci siano nidi che ancora non sono entrati a pieno regime.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento