rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Trullo Trullo

Trullo: il Municipio IX si compatta per la riapertura del servizio anagrafico

Tutti d'accordo nel chiedere al Presidente Torelli di far riaprire l'anagrafe del Trullo. Un presidio istituzionale imprescindibile, oltre che un servizio importante per il quartiere

Tutti favorevoli.  Il Consiglio del Municipio XI ha trovato l’unanimità su una proposta, avanzata dal Partito Democratico, e recepita sia dal centrodestra che dal Movimento Cinque Stelle. Tutti d’accordo nel chiedere al Presidente Torelli, d’impegnarsi per la riapertura del servizio anagrafico del Trullo.

I SERVIZI ANAGRAFICI - “Grazie al lavoro degli scorsi anni – ricorda l’ex Presidente democratico Maurizio Veloccia – il nostro Municipio  aveva aperto quattro sportelli anagrafici decentrati”. Uno di questi, si trova all’interno del mercato rionale del Trullo. Ma “da quest’estate, nonostante le sollecitazioni fatte dal Partito Democratico, suffragate anche da una specifica petizione popolare, il servizio è rimasto chiuso”. Le proteste e le firme, raccolte anche nel corso dell’ultimo fine settimana, si sono trasformate in una mozione consiliare. Approvata dal Parlamentino dell’XI Municipio.

L'ASPETTATIVA DEI CITTADINI - “L'atto condiviso e partecipato da tutte le forze politiche – spiega Garipoli, capogruppo di Fratelli d’Italia – ha rappresentato un momento di sintesi politica e capacità amministrativa dei singoli consiglieri”. Anche Fratelli d’Italia aveva organizzato le istanze dei cittadini, arrivando a raccogliere molte firme con una petizione che “lo scorso weekend ha toccato quota 600 firme”. Un impegno comune, quello di centrodestra e centrosinistra, a fronte del quale il Movimento Cinque Stelle non si è tirato indietro.

LA QUADRATURA DEL CERCHIO - "L' atto è stato sottoscritto dai capigruppo di maggioranza ed opposizione, rendendo in buon servizio verso la comunità – osserva il Capogruppo del M5s Gianluca Martone – è La dimostrazione che nella politica come nella vita fare un passo indietro ne permette di fare due avanti".  La palla passa ora al Presidente Torelli ed  alla sua Giunta, che dovrà impegnarsi per riaprire lo sportello anagrafico. Importante per il quartere, “oltre che per la sua funzione operativa, anche per essere un riferimento istituzionale” ha ricordato Martone. Al governo municipale ora spetta il compito di dare seguito alle aspettative della cittadinanza e di tutti i gruppi consiliari di via Mazzacurati.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trullo: il Municipio IX si compatta per la riapertura del servizio anagrafico

RomaToday è in caricamento