ArvaliaToday

Piano strade: trovati i fondi per la manutenzione di via del Trullo

Tra i sei milioni stanziati per il rifacimento delle strade capitoline, trovate delle risorse anche per via del Trullo. Soddisfatta l’opposizione municipale. Garipoli (FdI): “Lo segnalavamo da tempo. Finalmente l’attenzione del Comune arriva in periferia”

Immagine di repertorio

Via del Trullo, sarà rimessa a nuovo. Questo è l’impegno che il Sindaco Marino e l’Assessore ai Lavori Pubblici Maurizio Pucci, hanno preso con il territorio del Municipio XI. Anche la strada principale d'uno dei quartieri più periferici di Arvalia, beneficerà dunque dei fondi individuati in sede di bilancio.

LE RIPETUTE SEGNALAZIONI - “Nell'elenco delle vie che verranno sanate entro l'estate – fa sapere Valrio Garipoli capogruppo di Fratelli d’Italia - vi è Via del Trullo, più volte segnalata e denunciata in Municipio XI dal Gruppo Consiliare di Fratelli d'Italia in questi primi 20 mesi di attività Istituzionale. La stessa via infatti è stata oggetto di molteplici segnalazioni, interrogazioni e Ordini del Giorno - anche sul rifacimento della segnaletica orizzontale - cassati in maniera unilaterale e senza confronto in Aula proprio dal Presidente Veloccia e dalla Maggioranza Pd, Sel e Lista Civica durante l'ultima seduta di Bilancio avvenuta in data 22 gennaio 2015” osserva il Conigliere.
 
I TRATTI INTERESSATI - L'operazione di riqualificazione, non avverrà in un'unica fase.  “La strada sarà suddivisa e sanata in più tratti:  il primo va  dal civico 266 a civico 312  per circa 100 Mq per una larghezza di 5,50 Mq - ricostruisce il Capogruppo di FdI - il  secondo tratto  va dal civico 312 a civico 332,  per circa 90 Mq e per una larghezza di 5,50 Mq; il terzo terzo tratto è compreso da largo Caterina Cicetti fino all' incrocio Arcidosso per circa 190 Mq, ed ha  una larghezza di 5,50 Mq;  Il quarto tratto - prosegue l'elencazione - è quella relativa all’incrocio di via Monte delle Capre con Via del Trullo per circa 400 Mq . Infine è prevista una quinta fase, dal distributore Retitalia al, civico 215 per circa 120 Mq per una larghezza di 5,70 Mq”.
 
L'ATTENZIONE PER LE PERIFERIE - Gli interventi, sono stati salutati con soddisfazione dal Consigliere Garipoli. “Finalmente grazie anche al sollecito del gruppo Consiliare di Fratelli d'Italia, l'attenzione dell'Ammistrazione Capitolina sembra spostarsi anche nella periferia prevedendo tale intervento nel giro di pochi mesi. Saremo i primi - conclude Garipoli - a  monitorare con attenzione attraverso l'ausilio dell'ufficio tecnico municipale la trasparenza nelle procedure e la certezza dei tempi affinchè vi sia finalmente - a differenza delle parole del Presidente Veloccia - una reale attenzione alla periferia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Roma in settimana? Cosa dicono le previsioni meteo

  • Roma e Lazio in zona arancione: l'annuncio dell'assessore D'Amato

  • Zona arancione, cosa si può fare e cosa no a Roma e nel Lazio dal 17 gennaio

  • Coronavirus, Roma e il Lazio verso la zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Sabato zona gialla a Roma e nel Lazio: il 16 gennaio giornata limbo prima della stretta

  • Coronavirus, a Roma e nel Lazio la situazione sta peggiorando: "Si è perso il controllo dei contagi, vi spiego perché"

Torna su
RomaToday è in caricamento