ArvaliaToday

Casetta Mattei: "Ancora ladri e danni alla scuola Ciari"

Garipoli e Rocca (Fdi-An): "La razzia negli edifici scolastici del territorio è una costante"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

CASETTA MATTEI, GARIPOLI-ROCCA (FDI-AN): ANCORA LADRI E DANNI ALLA CUOLA CIARI.

Era il 4 novembre quando i bambini della scuola materna Bruno Ciari a Casetta Mattei non sono potuti entrare a scuole poiché ci fu un'intrusione nell'edificio con relativi danni e il tentativo di rubare soldi e prodotti dalle macchinette del caffè.

Questa notte il bis, a pochi giorni di distanza genitori e bambini sono fuori dalla scuola in attesa del sopralluogo dei carabinieri e perderanno un'altra giornata oltre ai danni che dovranno essere nuovamente riparati.

La razzia negli edifici scolastici del territorio è una costante, ci chiediamo perché non vengano installati in tutte le scuole degli strumenti di allarme e video sorveglianza collegati con le centrali delle forze dell'ordine che purtroppo a causa dei tagli subiti con pochi mezzi e uomini non riescono a controllare il territorio.

La spesa sarebbe sicuramente minore rispetto alle continue riparazioni che vengono fatte oramai ogni 15 giorni.

Grazie a questi graditi ospiti del nostro paese, oggi altri cittadini stanno vivendo una giornata di disagio mentre l'amministrazione è troppo affannata a garantirgli servizi e tutele.

Dichiarano Federico Rocca responsabile enti locali Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale e Valerio Garipoli Capogruppo FDI-AN Municipio XI.

I più letti
Torna su
RomaToday è in caricamento