Trullo Trullo / Via Pelago

Trullo, l’opposizione chiede un segnale alla Giunta Torelli: “E’ ora di dire basta a questi incendi”

Cresce la preoccupazione per il ripetersi degli incendi al Trullo come a Portuense. L'opposizione punta il dito contro la maggioranza a cui si chiede "di svegliarsi dal torpore e di dare un segnale istituzionale"

Portuense ed il Trullo sono sempre più spesso vittima di atti vandalici. A farne soprattutto le spese sono le auto parcheggiate nelle strade, i cui proprietari faticano a dormire sonni tranquilli. L’ultimo caso, probabilmente il più grave per il numero  vetture coinvolte, risale alla notte tra il 10 e l’11 agosto.  La settimana precedente si era registrato un episodio analogo. Nel complesso, il termometro si sta surriscaldando, come testimoniano le recenti esternazioni di alcuni Consiglieri del Municipio.

L'ASSENZA DEL MUNICIPIO - “Occorre evitare il ripetersi di quanto si è verificato per oltre un anno al Portuense  - premette Marco Palma, Capogruppo della lista civica 'con Giorgia' – in quel quartiere era diventato difficile, la notte, non preoccuparsi della propria auto o del proprio ciclomotore”. Per questo “Oltre all'intensificarsi della sorveglianza notturna, si rende necessario avviare una progressiva cablatura del territorio per evitare che i danni assumano una rilevanza economica importante”. Affinchè questa mappatura delle aree più a rischio sia realizzata “la giunta Torelli deve svegliarsi dal torpore nel quale è avvolta – attacca Palma – e deve attivarsi immediatamente  dando un segnale di presenza istituzionale . Allo stato attuale non l’abbiamo ancora avuto ".

IL CONSIGLIO STRAORDINARIO - Anche il Capogruppo di Fratelli d’Italia, stigmatizzando l’accaduto, ha chiesto all’Ente di prossimità di farsi sentire. “Dopo gli ultimi incendi in Via Pelago e in Via delle Vigne al Trullo è ora di dire basta. Il Municipio XI è praticamente sotto assedio da piromani ed incendi dolosi – ricorda Valerio Garipoli – Il Gruppo di Fratelli d'Italia – dopo la nota ed interrogazione depositata il 4 agosto, chiederà al Presidente del M5S un Consiglio Straordinario ed una Commissione sulla Sicurezza, alla prima ripresa utile dei lavori in aula. Servirà - promette il Consigliere - ad esaminare ed emarginare questi fenomeni che stanno attraversando il nostro territorio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trullo, l’opposizione chiede un segnale alla Giunta Torelli: “E’ ora di dire basta a questi incendi”

RomaToday è in caricamento