Portuense Corviale / Via Portuense

Mercato Portuense: la strada del trasferimento si fa in discesa

Alla Festa dell'Unità di Portuense, annunciate delle novità sul destino del mercato. Il trasferimento dei box dalla storica sede che si affaccia sul Forlanini, si fa sempre più vicino

Lo spostamento del mercato di via Portuense, si avvicina. L'annuncio ufficiale ancora non è stato formalizzato. Tuttavia, ci sono dei segnali che rendono l'ipotizzato trasferimento, piuttosto probabile. Da qualche giorno, sulla pagina facebook del gruppo PortuenseAttiva, c'è un post in cui si attribuiscono al Vicesindaco Causi, due novità. 

LE DUE NOVITA' - La prima notizia che il nuovo numero due del Campidoglio avrebbe annunciato alla festa dell'Unità di Santa Silvia, è che "venerdì prossimo la giunta comunale delibererà sui fondi per  lo spostamento del mercato di via Portuense". La seconda, è che "La Asl ha deliberato la revoca delle licenze agli esercenti per  motivi d'igene pubblica". D'altra parte, lo stesso presidente Veloccia, l'ultima volta che aveva elencato i problemi causati dalla permanenza del mercato, era partito proprio da quelli d'igiene.

IL TRASFERIMENTO - I disagi causati dalle bancarelle, a distanza di tanti anni "in sede impropria", finiscono per ricadere anche sulla viabilità, con una serie di rallentamenti causati anche dalle operazioni di carico e scarico. Ma c'è chi ritiene che il mercato non vada neppure trasferito, perchè ha fondamentalemente cessato la sua funzione. I clienti del Forlanini infatti, ormai non ci sono più. E molti banchi, sarebbero già stati chiusi. Ad ogni modo, è già stato individuato il nuovo plateatico, dove troveranno posto 25 box. Sarà vicino al ristorante La Carovana. Ed anche" i fondi bloccati a causa del Patto di Stabilità" aveva recentemente ricordato Veloccia "sono stati nuovamente resi disponibili". I giochi sembrano dunque fatti: l'ipotesi di spostare il mercato dalla sua storica sede, comincia a diventare reale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato Portuense: la strada del trasferimento si fa in discesa

RomaToday è in caricamento