rotate-mobile
Portuense Portuense / Via Alberto Mancini

Ripristinato il collegamento tra i due quartieri: la strada era stata chiusa un mese e mezzo

La chiusura della via era stata dovuta alla rottura di una fognatura. Il minisindaco Gianluca Lanzi: "Si tratta della stessa causa che ha provocato nelle scorse settimane la rottura della fognatura di via dei Grottoni"

Non ci sono più strade chiuse ad impedire il collegamento tra la Magliana e Portuense. Dal pomeriggio del 6 maggio è stato infatti ripristinata anche la viabilità di via Alberto Mancini.

Perché la strada era stata chiusa

La strada, ha ricordato il presidente del municipio XI Gianluca Lanzi, “era stata chiusa il 22 aprile per consentire la riparazione della fognatura danneggiata da una società di pubblici servizi durante un intervento di posa dei propri cavi”. Il quadrante, nel corso degli ultimi mesi, è stato ripetutamente protagonista d’interventi che hanno comportato la chiusura delle strade. 

Le voragini di Portuense

I cedimenti di via Giannetto Valli, dove si sono verificate due voragini nello stesso punto, hanno in qualche modo inaugurato una serie di criticità che hanno interessato la zona di Portuense. Per quanto riguarda via Alberto Mancini, la sua chiusura ha avuto “la stessa causa che ha provocato la rottura della fognatura di via dei Grottoni e la chiusura della stessa” ha ricordato Lanzi. Sono avvenute in due momenti diversi ma la dinamica, dettata dal danneggiamento prodotto dalla posa dei cavi, è stata la medesima.

Le condutture danneggiate per posare i sottoservizi

“Vista la vicinanza tra questi due avvenimenti, non è escluso che anche altri tratti della rete fognaria negli anni siano stati danneggiati, per questo abbiamo chiesto ad Acea Ato 2 di effettuare ulteriori verifiche sulla fognatura. In base a quanto emergerà, potremo escludere o meno nuovi interventi su via Alberto Mancini” ha annunciato Lanzi. 

Le alternative alla viabilità

C’è intanto chi, tra i cittadini, chiede di valutare delle alternative alla percorrenza di quella strada. “Ad esempio si potrebbe rendere a doppio senso di marcia via Baffi o studiare un nuovo sottopasso da via Armellini verso via Mancini?” ha suggerito un residente al minisindaco. Opzioni da valutare per evitare, al di là delle recenti chiusure, di congestionare le poche strade che oggi garantiscono il collegamento tra la Magliana e Portuense.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripristinato il collegamento tra i due quartieri: la strada era stata chiusa un mese e mezzo

RomaToday è in caricamento