ArvaliaToday

Vigna Pia: via Nicola Pellati è il regno della trascuratezza

Le transenne sul marciapiede di via Pellati, contengono i fattori d'insicurezza di un'area che è poco curata. Preoccupa la presenza di rami secchi e molto sporgenti, sospesi sopra le auto parcheggiate

Via Nicola Pellati è insicura. Lo è per i pedoni, che sono costretti a rinunciare ad un marciapiede in cui si è aperta una piccola voragine. E lo è anche per gli automobilisti, che devono parcheggiare la propria vettura sotto rami dall'aspetto poco rassicurante.

LE TRANSENNE DI CONTENIMENTO - La strada che congiunge via Portuense con via Tajani appare insicura,  perchè è del tutto dimenticata. A ben guardare però, per una strana alchimia, sembra sia stato raggiunto una sorta d'insospettabile equilibrio. Le transenne sistemate sul marciapiede, ad esempio, riescono a contenere un degrado tracimante. La vegetazione, che sembra sul punto di debordare, viene così incredibilmente circoscritta entro il loro perimetro. Ed in tal modo, non raggiunge il sedime stradale.

TRASCURATEZZA ED EQUILIBRIO - Ci sono poi rami lunghi e secchi, che si stagliano minacciosi sopra le auto parcheggiate. Sono in posizione parallela rispetto all'asfalto, ma ad un'altezza di tre metri restano magicamente sospesi. Alcuni punti hanno ceduto, o forse sono stati potati. I loro resti sono andati però ad incastrarsi  nella vegetazione compressa entro le transenne. In questa maniera, non sono più pericolosi. Il marciapiede comunque resta impraticabile. I rami rischiano di spezzarsi ed il precario equilibrio, frutto essenzialmente del caso e della trascuratezza, potrebbe improvvisamente rompersi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento