ArvaliaToday

Portuense, il M5S si disinteressa di Parco Ruspoli. A rischio i fondi stanziati nel 2016

I 520mila euro messi a disposizione per realizzare il parco di Portuense rischiano di saltare. Veloccia: "Noi avevamo trovato i fondi e preparato una delibera che il M5s doveva portare in Campidoglio. Non l'ha fatto. Temo sia tutto da rifare"

Il destino di Parco Ruspoli continua ad essere incerto. Nonostante le assemblea e le raccolte firme dei residenti di Portuense  la sua realizzazione non è scontata.  Anzi, secondo l’ex Presidente del Municipio XI, Maurizio Veloccia, c’è ora il rischio che i fondi già stanziati, si possano perdere.

LA VICENDA - “In sei mesi il Movimento Cinque Stelle non ha fatto niente – premette Maurizio Veloccia, oggi Capogruppo democratico in Municipio – noi avevamo trovato le risorse ed approvato una delibera che attendeva solo d’esser portata in Assemblea Capitolina. Con Tronca non è stato possibile, quindi questo compito spettava alla maggioranza pentastellata. Ma non hanno fatto nulla ed ora temo che quei fondi andranno dispersi”.

L'ULTIMO ANNO - Il destino del parco, già in passato era risultato travagliato. I circa 520mila euro, messi a disposizione dal concessionario del vicino PUP, erano infatti stati congelati col patto di stabilità. Su impulso dei residenti, nel corso della passata consilitura, quelle risorse sono state “scongelate”. Ma l’iter amministrativo, ripartito, non è stato portato a termine. Nonostante i solleciti.

IL RISCHIO - “Noi avevamo chiesto, nella votazione del bilancio previsionale, d’inserire una voce per il Parco Ruspoli. Purtroppo però ce l’hanno bocciata – spiega Maurizio Veloccia –  oggi abbiamo presentato un’apposita  mozione  che purtroppo ha sortito lo stesso destino. Forse non è chiaro che le strade percorribili sono soltanto due. O l’Assemblea Capitolina approva la delibera attraverso la quale si da il via libera agli espropri. E siccome deve farlo entro il 31 dicembre, la vedo dura. Oppure  - conclude l’ex Presidente del Municipio – si decide di traslare i fondi già stanziati nel 2016, per l’anno successivo. Ma nel dubbio  –  conclude l’ex Presidente del Municipio – non stanno facendo niente”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento