ArvaliaToday

Ponticello Portuense, slitta l'attesa riapertura del sottopasso

A maggio era stata annunciata la riapertura del ponticello entro il mese di luglio. Promessa disattesa. Garipoli-Catalano (FdI): "Conosciamo perfettamente l'iter di quell'opera. Ora basta con gli annunci ad effetto"

Foto interno cantiere via Portuense maggio 2016

Bisognerà aspettare ancora un po’. L’attesa apertura della doppia carreggiata, all’altezza del Ponticello di via Portuense, non è arrivata nei tempi previsti. L’ultima fase di lavori nel cantiere, annunciata  a metà maggio, ancora non è terminata. L’inaugurazione di una delle opere più attese del territorio, dovrà quindi essere rimandata.

GLI ANNUNCI DISATTESI - "Oggi  si certifica il nuovo slittamento della riapertura del ponticello - ricordano Valerio Garipoli e Daniele Catalano, rispettivamente Capogruppo e Consigliere di FdI in Municipio XI -  ogni anno verso febbraio-marzo si annuncia l'apertura del tratto verso luglio per poi slittare di un altro anno" dichiarano i due Consiglieri, che senza mezzi termini definiscono la situazione come uno "squallido spettacolo teatrale". Del resto le difficoltà, per terminare l'agognata infrastruttura viaria, sono note. "Conosciamo perfettamente l'iter che ha dovuto attraversare il ponticello, prima era un problema di competenze, poi si è aggiunto il collaudo della linea autobus, ma tutto ciò non giustifica questo ritardo storico".

LE ULTIME INFORMAZIONI - A maggio, nel corso di una conferenza stampa con il Soprintendente Prosperetti, era stato spiegato quali erano le opere da realizzare. " Si stanno coprendo gli scavi archeologici e si stanno per posare i cavi dell'illuminazione pubblica - fece sapere nell'occasione l'allora Presidente Maurizio Veloccia -  subito dopo verrà asfaltata la carreggiata e la strada sarà aperta al pubblico". Per quest'ultima fase, ci sarà ancora da attendere. Ed anzi, proprio sull'ennessimo slittamento e sulle aspettative che si erano ingenerate tra i cittadini, che Garipoli e Catalano mettono l'accento.

UN DUPLICE AUSPICIO - "Non vogliamo più assistere a questi annunci ad effetto, protagonisti di un clima da campagna elettorale che illude solo le aspettative dei cittadini - scrivono in una nota i due Consiglieri, che concludono il comunicato con una duplice speranza. Da una parte auspicano "maggiore serietà dalla nuova amministrazione guidata dal movimento cinque stelle rispetto alla precedente targata Pd-Veloccia". Dall'altra si augurano, e come loro tutti, "che finalmente anche questa parte della città possa vedere finita l'opera".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento