Portuense Ponte Galeria / Via Portuense

Ponticello Portuense: iniziati i lavori per lo spostamento dei cavi telefonici

Avviato il trasferimento dei cavi telefonici, come richiesto dalla Sovrintendenza. Completati questi lavori, si provvede alla realizzazione delle opere pubbliche. Apertura del sottopasso stimato per fine settembre

Il raddoppio della Portuense, all’altezza del sottopasso ferroviario, si fa più vicino. Nella mattinata sono infatti state avviate le operazioni che, per alcuni mesi, avevano bloccato il cantiere. “Stanno scavando con l’archeologo per interrare i cavi di Wind – fa sapere l’assessore ai Lavori Pubblici Giacomo Giujusa – quindi sono ripresi i lavori nel sottopasso”. La Sovrintendenza ne aveva infatti chiesto lo spostamento.

Un aggiornamento sui lavori in corso

“La nuova sede dove interrare i cavi è stata decisa. La ditta si prende una quindicina di giorni per completare questo trasferimento. Dopodichè – spiega il presidente della Commissione municipale ai Lavori Pubblici, Mirko Marsella (M5s) – l’ufficio tecnico farà rientrare l’altra ditta che ha l’incarico di provvedere alle opere pubbliche come i marciapiedi, le caditoie per il deflusso delle acque che anticipano la posa dell’asfalto. Se non ci saranno complicazioni, e per ora non se ne vedono le ragioni, per la fine di settembre l’opera dovrebbe essere conclusa”.

La luce in fondo al tunnel

Con la fine dell’estate, c’è la possibilità che i lavori per il raddoppio sino definitivamente completati. Sarebbe un’ottima notizia per i tanti cittadini che quotidianamente, percorrendo la Portuense, ne restano imbottigliati.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponticello Portuense: iniziati i lavori per lo spostamento dei cavi telefonici

RomaToday è in caricamento