Domenica, 19 Settembre 2021
Portuense Portuense / Viale Isacco Newton

Via Newton, nuovi insediamenti abusivi: “Basta buonismo, servono sanzioni”

Comparso un nuovo insediamento abusivo in via Newton, di cui si torna a chiedere lo sgombero ed la bonifica. Rocca-Garipoli (FdI): "Il problema va risolto alla radice e questa gente va rimandata al proprio paese"

Sotto al cavalcavia che attraversa via Netwon, nascosti dalla folta vegetazione, sono comparse alcune tende. Sono poche in verità, ma in numero sufficiente per catturare l’attenzione di qualche automobilista. "Sembra non finire mai la storia infinita degli insediamenti abusivi di Via Newton – osservano in una nota Federico Rocca e Valerio Garipoli, esponenti locali di Fratelli d'Italia – neanche il tempo di sgomberarli che dopo pochi giorni altre baracche vengono ricostruite".

I RIMPATRI - "Il problema va risolto alla radice – incalzano i due – innanzitutto il degrado della zona non fa che favorire tali insediamenti e poi questa gente va rimandata al proprio paese. Comunitari o extracomunitari che siano non si può consentire che diano vita a baraccopoli in ogni anfratto della città. A volte sono sempre gli stessi che vengono semplicemente allontanati e poi ritornano. Accamparsi abusivamente è un reato non servono altre leggi basta applicare quelle che ci sono".

IL RISPETTO DELLE REGOLE - Commentando gli scatti, Garipoli e Rocca  hanno notato che c'è "anche un' automobile di villeggianti comodamente parcheggiata sul marciapiede . In altre situazioni arrivano i carri attrezzi o questi si muovono solo per le nostre auto? Chiediamo alle autorità di sgomberare immediatamente l’insediamento e di valutare la possibilità di sequestrare gli autoveicoli posseduti anche perché, se vivono in una baracca, come si sono comprati le autovetture?  E’ ora di cambiare rotta - chiosano Rocca e Garipoli -  questo fenomeno che non si può risolvere a colpi di buonismo, ma con il rispetto delle regole e l’applicazione delle sanzioni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Newton, nuovi insediamenti abusivi: “Basta buonismo, servono sanzioni”

RomaToday è in caricamento