ArvaliaToday

Ferisce con un colpo di pistola un commercialista e si costituisce

L'uomo, un 54enne di Ladispoli, dopo aver sparato un colpo di pistola a un commercialista, si costituisce ai Carabinieri. La vittima è attualmente ricoverata al Fatebenefratelli

Ha ferito a un piede un commercialista di 67 anni. Adesso l'uomo si è costituito ai Carabinieri. Si tratta di un ex-commerciante di Ladispoli di 54 anni. L'uomo si è presentato alla caserma dei carabinieri di Civitavecchia confessando di essere l'autore dell'aggressione. I militari hanno sequestrato la pistola e stanno indagando per fare luce sulla vicenda.

Il 54enne ha detto ai militari che avrebbe aggredito la vittima perché sarebbe stato raggirato più volte dal commercialista e per questo avrebbe perso la sua attività commerciale. L'aggressione sarebbe avvenuta questa mattina intorno alle 10.15. La vittima, attualmente ricoverata all' ospedale Fatebenefratelli, ha riferito ai sanitari di essere stato aggredito e rapinato in strada, in via di Vigna Pia, zona Portuense. (Fonte Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Coronavirus, a Roma città 1467 casi. 2697 in totale nel Lazio. I dati Asl del 19 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento